Unifarco fa acquisti in terra spagnola

Unifarco fa acquisti in terra spagnola

Unifarco-Unione di Farmacisti ha acquisito di recente il 25% di Nurapharm, il distributore in terra spagnola dei prodotti commercializzati dall’azienda bellunese. A darne notizia un lancio di Agenzia Parlamentare, secondo il quale l’operazione sarebbe soltanto una prima tappa verso l’acquisizione del pacchetto di maggioranza del grossista iberico. «L’intervento rientra in un piano strategico di lungo respiro di espansione in Europa» spiega all’agenzia Massimo Slaviero, amministratore delegato di Unifarco, «siamo convinti che le farmacie europee siano terreno fertile per il nostro modello made in pharmacy».
L’acquisto sarebbe maturato in seguito dei buoni risultati conseguiti dall’azienda spagnola, che ha chiuso il 2013 con 1,5 milioni di euro di fatturato e 310 farmacie clienti. Unifarco, nata nel 1982 e con sede a Santa Giustina Bellunese, è presente nelle farmacie di Italia, Austria, Svizzera, Germania, Spagna e Francia con tre linee di prodotti collocati nei segmenti cosmesi, igiene e integratori, cosmesi dermatologica make up. Nurapharm (sede a Barcellona) serve dal 2009 le farmacie spagnole, portoghesi e di Andorra.

(Visited 23 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia