Unioneffe, nuovi vertici e più managerialità

A fine luglio l'assemblea dei soci della cooperativa ha rinnovato cda, presidenza e vicepresidenza. Istituita anche una direzione generale, alla quale è stato chiamato Matteo Tamanini, ex Unifarm e Farmintesa

Unioneffe, nuovi vertici e più managerialità

Rinnovo ai vertici di Unioneffe, società cooperativa della distribuzione farmaceutica di primo piano nell’Italia del sud: a fine luglio, infatti, l’assemblea dei soci ha provveduto alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione, di cui fanno parte Nicola Favia, Marcello Gemmato, Antonio Guerricchio, Fabio Pierri Pepe e Stefano Vitti. All’unanimità sono stati quindi eletti Venanzio Capochiani alla presidenza e Giovanni Capone alla vicepresidenza. Tra i primi atti del nuovo consiglio di amministrazione, infine, va segnalata l’istituzione della figura del direttore generale, concreta espressione – come riporta una nota di Unioneffe – della volontà di passare a una gestione manageriale della cooperativa. L’incarico è stato affidato a Matteo Tamanini, che annovera nel suo curriculum un’esperienza di direttore commerciale in Unifarm spa e di direttore generale in Farmintesa Logistica spa.

(Visited 115 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia