Redazione

LloydsFarmacia e prevenzione, la seconda edizione di InSalute Talks

Prosegue l’impegno delle farmacie LloydsFarmacia nella prevenzione in chiave phygital. Dopo le iniziative del mese di settembre grazie alle quali sono stati eseguiti 25.000 test di prevenzione gratuita per colesterolo, glicemia e pressione in 260 farmacie, parte la seconda edizione di InSalute Talks. Continua a leggere

Prezzi: in aumento anche in farmacia, l’intervista a Viki Nellas, New Line RDM

L’inflazione corre, anzi galoppa: l’Istat ha comunicato che nel mese di settembre 2022 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, ha registrato un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’8,9% su base annua (da +8,4% del mese precedente). Continua a leggere

Settimana 40: l’Rx soffia ancora sul canale (+4,5% a volumi) e la Libera Vendita torna in positivo

L’ultima settimana (3-9 ottobre) interrompe finalmente il ciclo negativo in farmacia. I dati che arrivano dall’analisi di New Line Ricerche di Mercato ci consegnano un trend a volumi del +2,9%.

Vincono i prodotti legati alla cura: in primis ancora il farmaco su prescrizione e, nella categoria della Libera Vendita, l’Automedicazione con un balzo a volumi del +8,3%. Ma in questa settimana contribuisce a far ritornare in positivo l’area Out of Prescription anche la Dermocosmetica, con un trend pari al +2,9%.

Continua a leggere

Monitor Inflazione, la nuova rubrica di PharmaRetail: riflettori puntati su SOP e OTC

Nella prima uscita di Monitor Inflazione a cura di New Line Ricerche di Mercato, la nostra nuova rubrica che monitora i prezzi in farmacia in una fase decisamente “calda” di inflazione, ci concentriamo sull’analisi dell’andamento della Libera Vendita, con un focus specifico sul mercato SOP&OTC. Continua a leggere

Burnout e stress, la metà degli italiani chiede consiglio al farmacista

Sono i disturbi che colpiscono di più gli italiani dopo due anni pandemici e con la situazione geo-politica internazionale. Anche quest’anno lo Stada Health Report, un sondaggio online promosso dal Gruppo Stada in quindici Paesi europei, ha indagato il punto di vista dei cittadini su temi chiave legati alla salute.

Continua a leggere

FarmacistaPiù al via il 20 ottobre: servizi in farmacia, rilancio delle cure territoriali e Pnrr

Si terrà dal 20 al 22 ottobre 2022 la IX edizione di FarmacistaPiù, il Congresso dei farmacisti italiani, dedicato al “Rilancio della sanità territoriale, strumento di garanzia per la promozione della salute e per la continuità assistenziale. Ruolo del farmacista e funzione della farmacia”.

L’evento – promosso da Federfarma, Fondazione Francesco Cannavò, Utifar, con il patrocinio della Fofi – si terrà in versione phygital e sarà un momento di confronto sulla situazione attuale e futura del ruolo del farmacista.

 

Continua a leggere

Benessere psicologico: le Psycho App

Dopo le edizioni di Londra, Amsterdam, Parigi quest’anno sarà proprio in Italia, a Roma, il 13 e 14 ottobre il Global Mental Health Summit (GMHS), con l’obiettivo di valorizzare il ruolo dell’Italia nella salute mentale. Continua a leggere

New Line RDM, settimana 39. Con l’inizio di ottobre frenano di nuovo le vendite in farmacia: -2,1% a volumi

Dopo gli spiragli della settimana scorsa che avevano interrotto la dinamica negativa, l’inizio di ottobre coincide con una nuova frenata delle vendite in farmacia. Il monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato (per la settimana 26 settembre-2 ottobre) ci segnala un globale canale al -2,1% a volumi.

Continua la tenuta del farmaco su prescrizione ma in maniera meno robusta rispetto alle settimane precedenti (passiamo dal +2,5% di settimana scorsa allo 0,3% in questa) ma la Libera Vendita (con l’eccezione dell’Automedicazione) trascina le vendite in area negativa. La Dermocosmetica, che aveva fatto ben sperare con il balzo dei giorni scorsi, frana al -4,4%.

Continua a leggere

Farmacista, “un lavoro stupendo che sto iniziando a detestare”: che cosa si dice sui social

“Un lavoro stupendo che sto iniziando a detestare”, comincia così il post di un utente in un gruppo di farmacisti su Facebook. Per comprendere meglio il fenomeno della carenza di collaboratori che affligge ormai da tempo la farmacia abbiamo deciso anche di fare un giro sui social che rappresentano una vera e propria agorà dove monitorare in diretta umori, bisogni, aspirazioni, un termometro di stati d’animo. Continua a leggere

Medi-market: cresce l’uso di integratori per la prevenzione

Che gli italiani siamo grandi utilizzatori di integratori è ormai un dato rilevato da più fonti. Ad evidenziare come stiano cambiando le abitudini, spingendosi verso un consumo di prodotti in ottica di prevenzione più che di recupero, sono i dati rilevati dalla catena di farmacie e parafarmacie Medi-Market. Continua a leggere

Il primo francobollo per onorare l’impegno per la salute di un’azienda farmaceutica va a Roche

Con un comunicato stampa del 4 ottobre Roche annuncia che “un francobollo che onora l’importanza della ricerca scientifica e dell’innovazione per la salute del Paese, è stato emesso il 4 ottobre dal ministero dello Sviluppo Economico per celebrare i 125 anni di attività di Roche nel nostro Paese. Continua a leggere

Farmacia, settimana 38: globale al -0,9%, spiragli nella Libera Vendita grazie a Automedicazione e Dermocosmesi

I numeri che arrivano dal monitoraggio settimanale di New Line Ricerche di Mercato sono più confortanti di quelli delle settimane precedenti. Gli ultimi sette giorni in farmacia (19-25 settembre) si chiudono infatti con un trend a volumi per il canale solo leggermente negativo: -0,9% (la settimana scorsa aveva sfiorato il -3%).

Il farmaco su prescrizione continua a viaggiare su risultati positivi (+2,5%) e sostiene le vendite ma la vera novità di questa settimana è il +5,2% dei prodotti di automedicazione che subiscono una forte spinta dall’arrivo dell’autunno e dall’abbassamento delle temperature e che mettono a segno un trend decisamente positivo: +5,2%. Un’altra buona notizia  viene dal comparto della dermocosmetica in risalita (+4,0%) dopo un periodo decisamente difficile. Ma è difficile ignorare i segnali dell’inflazione perché la Libera Vendita non esce comunque dal territorio negativo (-4,6%).

Continua a leggere