Accelera l’investimento di Wallgreens nei Village Medical Center con tre nuove aperture

Accelera l’investimento di Wallgreens nei Village Medical Center con tre nuove aperture

Trasformare i suoi punti vendita in hub sanitari: Wallgreens nel 2021 aveva annunciato l’obiettivo di aprire almeno 600 cliniche di assistenza primaria Village Medical nelle farmacie Walgreens esistenti in più di 30 mercati statunitensi entro il 2025 e 1.000 entro il 2027.

Con l’inaugurazione di tre nuovi hub nel New Hampshire meridionale entro l’estate del 2022, annunciata nei giorni scorsi, VillageMD e Walgreens avranno aperto circa 100 studi in 13 mercati, tra cui Arizona, Florida, Texas, Kentucky e Indiana. Le aziende hanno condiviso di essere sulla buona strada per inaugurare più di 200 cliniche di assistenza primaria entro la fine del 2022.

Le due nuove cliniche nel New Hampshire meridionale creeranno più di 80 posti di lavoro a tempo pieno e impiegheranno più di 35 professionisti. Medici e farmacisti saranno supportati da strumenti ad alta tecnologia, cartelle cliniche elettroniche ottimizzate e compiti amministrativi ridotti, consentendo loro di concentrarsi sulla fornitura di assistenza ai pazienti.

«In Walgreens, sappiamo quanto sia importante l’assistenza sanitaria locale e accessibile per aiutare le nostre comunità a rimanere e rimanere in salute» ha affermato Steve Pashko, direttore sanitario regionale di Walgreens, New England. «Walgreens e VillageMD stanno lavorando insieme per rendere più facile per le nostre comunità l’accesso a cure primarie coordinate e servizi di farmacia di alta qualità».

Wallgreens negli Stati Uniti non è il solo a puntare sugli hub che integrano farmacia e cliniche di assistenza primaria, anche CVS Health offre servizi di assistenza urgente senza intervento chirurgico attraverso i suoi MinuteClinics in negozio. La catena sta anche trasformando più sedi nel suo formato HealthHub, che offre servizi MinuteClinic ampliati.

(Visited 216 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia