Antibioticoresistenza: l’impegno di Apoteca Natura

Antibioticoresistenza: l’impegno di Apoteca Natura

Secondo l’ultimo rapporto Aifa, la situazione in Italia è critica sia per quanto riguarda la diffusione dell’antibioticoresistenza sia per il consumo di antibiotici. Nonostante il trend in riduzione, il consumo continua a essere superiore alla media europea, con una grande variabilità tra le regioni.

L’educazione del cittadino a un uso corretto e consapevole degli antibiotici è una delle strategie contenute nel Piano nazionale di contrasto all’antibioticoresistenza (Pncar), nel quale viene riconosciuto anche ai farmacisti un ruolo attivo.

In questo contesto si inserisce la nuova campagna di sensibilizzazione promossa dalle farmacie del network Apoteca Natura sul preoccupante fenomeno dell’antibiotico-resistenza, che punta sulla formazione e sull’empowerment del paziente.

Conoscerli per usarli correttamente

Nei mesi di gennaio e febbraio i cittadini potranno recarsi in una delle 610 farmacie italiane aderenti al network Apoteca Natura per ritirare un opuscolo gratuito studiato per spiegare cosa sono gli antibiotici, cos’è l’antibiotico-resistenza, i rischi connessi alla salute e le strategie che tutti i cittadini possono mettere in atto per contrastarla.

Un impegno che deve diventare indispensabile da parte di tutti, in Italia, considerando che nelle mappe europee relative alla distribuzione dei batteri resistenti in Europa, l’Italia detiene, insieme alla Grecia, il primato per diffusione di germi resistenti. Per questo l’Aifa sottolinea che una delle ragioni per cui si sta assistendo in Italia e nel mondo a questo aumento di resistenze batteriche è l’uso non sempre appropriato degli antibiotici e insiste sul concetto che «utilizzare gli antibiotici con attenzione deve essere un impegno e un dovere per tutti, dai professionisti sanitari alla popolazione generale».

I materiali distribuiti in farmacia sono stati messi a punto in collaborazione con la Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg) e con l’Associazione medici per l’ambiente (Isde), e mettono l’accento sulla necessità di un utilizzo consapevole degli antibiotici da parte di pazienti e caregiver. Grazie alle informazioni contenute nell’opuscolo disponibile presso le farmacie di Apoteca Natura, i cittadini potranno imparare semplici regole per ridurre il rischio di indurre antibioticoresistenze: questo si traduce in semplici accorgimenti da tenere a mente come rispettare le dosi, gli intervalli tra una dose e l’altra e la durata della terapia prescritta dal proprio medico ed evitare l’autoprescrizione. Senza dimenticare di smaltire correttamente le confezioni, utilizzando gli appositi contenitori di raccolta presenti presso le farmacie, evitando così la dispersione nell’ambiente.

Consapevoli che l’antibioticoresistenza è reversibile a condizione di un uso consapevole degli antibiotici, l’attività proposta da Apoteca Natura si muove verso la sensibilizzazione e responsabilizzazione della persona, dando utili informazioni e consigli attraverso materiali presenti in farmacia.

(Visited 106 times, 1 visits today)