New Line RDM, il Barometro di Settembre: si riduce la forbice valori volumi

Dati aggiornati al: 30 Settembre 2023

New Line RDM, il Barometro di Settembre: si riduce la forbice valori volumi

Settembre si chiude con un risultato positivo per le vendite in farmacia. Il Barometro di New Line Ricerche di Mercato fotografa un fatturato globale a +0,9%. Il dato delle confezioni è ancora negativo (-2,9%) ma riduce la forbice sul 2022.

La spinta arriva dall’area Commerciale che a differenza degli scorsi mesi, registra finalmente un delta positivo a fatturato (+2%) e migliora anche la performance a confezioni, passando dal -9,9% di agosto a -4,2%.

(Visited 313 times, 1 visits today)

ANALISI DEGLI INGRESSI

Anche l’andamento degli ingressi si allinea progressivamente alle dinamiche dell’anno scorso, registrando -1,1% a totale mese (rispetto a -3,4% di agosto) e -0,8% considerando la singola giornata lavorativa. Lo scontrino medio è tuttavia ancora caratterizzato da un differenziale negativo a confezioni (-2%) a cui fa da contrappreso una crescita a fatturato (+2%).

(Visited 313 times, 1 visits today)

OVERVIEW CANALE

Il Farmaco Etico registra trend sostanzialmente flat a fatturato (+0,1%) ma negativi a confezioni (-1,9%). Migliorano nettamente i delta della Libera Vendita che, pur rimanendo ancora negativa a confezioni (-4,2%), registra una crescita a fatturato (+2%).

(Visited 313 times, 1 visits today)

L’ANDAMENTO DEL FARMACO

Il Farmaco Branded-che rappresenta la componente principale del farmaco su ricetta con un peso del 78%, riporta trend negativo sia a fatturato (-0,9%) sia a confezioni (-2,6%). Continua invece la crescita del farmaco equivalente, che arriva a pesare il 22% del totale RX e registra trend positivi a fatturato (+3,7%) e flat a confezioni (-0,1%).

(Visited 313 times, 1 visits today)

L’ANDAMENTO DEL COMMERCIALE

Nel mondo della Libera Vendita sono sempre in negativo i Sanitari (-7,2% a fatturato e -13,3% a confezioni) ma questo è un dato ormai ampiamente consolidato. La buona notizia è che, a settembre, le categorie più rilevanti ovvero Automedicazione, Veterinaria e, in misura minore Dermocosmesi, danno un boost al comparto.

L’Automedicazione registra una crescita a fatturato (+5%) e flat a confezioni (+0,3%) ma in miglioramento rispetto al -3,4% di agosto. Rallenta invece la crescita della Dermocosmesi, che rimane però in territorio positivo sia a fatturato (+4,1%) sia a confezioni (+1,8%).

In continua crescita il segmento della Veterinaria, con un trend di +12,2% a fatturato e di +4,3% a confezioni.

Trend positivi a fatturato (+4,7%) ma negativi (-3,6%) a confezioni per Il mercato degli Alimenti e Dietetici.

Continua invece a rimanere in territorio negativo il mercato Omeopatia, che chiude settembre con -5% a fatturato e -8,2% a confezioni, un risultato in linea con quello dello scorso mese.

(Visited 313 times, 1 visits today)