“L’uso strategico di LinkedIn per il posizionamento delle aziende farmaceutiche”: un nuovo ebook dedicato alle aziende farmaceutiche

“L’uso strategico di LinkedIn per il posizionamento delle aziende farmaceutiche”: un nuovo ebook dedicato alle aziende farmaceutiche

L’evoluzione del mondo digitale ha cambiato radicalmente i servizi e gli strumenti a disposizione delle aziende per comunicare, per vendere, per far conoscere prodotti e servizi e per rafforzare la propria reputazione.

La capacità di creare contenuti rilevanti e utilizzare gli strumenti giusti è cruciale per il successo aziendale e per creare relazioni solide con gli stakeholder.

Tra le piattaforme digitali, LinkedIn si è affermato come uno strumento di grande importanza per le aziende farmaceutiche. Originariamente noto come un social network per aprire opportunità lavorative, LinkedIn si è trasformato in un autentico social media che diffonde contenuti di valore.

I recenti aggiornamenti della piattaforma, come la possibilità di creare contenuti in diretta e inviare newsletter personalizzate, dimostrano quanto LinkedIn sia diventato sempre più rilevante per le strategie di comunicazione aziendale.

New Line DS, in collaborazione con Eurospital, ha avviato da tempo un progetto di convergenza tra LinkedIn e i contenuti del sito aziendale per migliorare il posizionamento digitale dell’azienda. L’obiettivo è stato quello di creare un sistema integrato che massimizzi l’efficacia delle comunicazioni online, valorizzando il contenuto di qualità e costruendo un’immagine aziendale solida sul digitale.

A partire dal mese di luglio, grazie a una partnership esclusiva, tutti i professionisti delle aziende farmaceutiche potranno scaricare al seguente link un ebook speciale scritto da Gianluigi Bonanomi-pioniere nonché uno dei massimi esperti di LinkedIn – “L’uso strategico di LinkedIn per le aziende farmaceutiche”. Attraverso esempi pratici e best practice per l’utilizzo strategico del social, l’ebook, sponsorizzato da New Line DS, si propone come un valido alleato delle aziende farmaceutiche.

“L’uso strategico di LinkedIn per le aziende farmaceutiche” è infatti una guida che analizza nel dettaglio tutte le operazioni virtuose, ma anche gli errori da non commettere, per utilizzare LinkedIn in maniera efficace. Un esempio? Molto spesso si tende a gestire il profilo personale lasciandosi trasportare dall’ispirazione personale, ottenendo in cambio una pubblicazione irregolare e poco premiante. Bonanomi insegna che è necessario iniziare a governare il proprio account alla stregua di un account aziendale: stabilire un piano editoriale; creare video-pillole; stimolare l’engagement dei contatti. Una pianificazione che deve sempre tener conto dello scenario in cui si opera, nel nostro caso quello del pharma.

Nell’ebook è possibile trovare anche suggerimenti sull’uso ragionato degli hashtag; sul “Metodo 10 C” elaborato da Bonanomi, la base di partenza per l’utilizzo di questo social network; i consigli sulla scelta dell’immagine; l’introduzione al modello O.P.E.R.A. che consente di coinvolgere direttamente gli utenti su LinkedIn – attraverso letture, visualizzazioni, commenti – con la semplice pubblicazione di contenuti.

LinkedIn non è solo uno strumento per ottenere più like o promuovere esclusivamente la propria immagine, ma è anche un enorme database d’imprese, che include informazioni di cui tenere conto: il numero di dipendenti, il fatturato (o meglio, il range di fatturato), il numero di sedi, locali e all’estero, dunque una piattaforma preziosa anche per ricerche di mercato e per espandere il business nel modo giusto.

Per scaricare l’ebook “L’uso strategico di LinkedIn per il posizionamento delle aziende farmaceutiche” clicca sul link.

(Visited 239 times, 1 visits today)