Ornella Barra, Co-Chief Operating Officer di WBA, premiata per il suo impegno per la sostenibilità

Ornella Barra, Co-Chief Operating Officer di WBA, premiata per il suo impegno per la sostenibilità

Un importante premio va a Ornella Barra (nella foto), Co-Chief Operating Officer di Walgreens Boots Alliance, azienda leader globale della farmacia e della distribuzione farmaceutica. Si tratta del riconoscimento ottenuto venerdì 11 ottobre ai “Reuters Responsible Business Award 2020” nella categoria Business Leader Award: un premio che celebra l’ impegno di Barra nel promuovere la salute nelle comunità con passione e capacità di innovazione.

La categoria Business Leader Award premia infatti i “capitani di impresa capaci di ispirare, innovare, motivare e portare avanti un impegno di lungo termine per la realizzazione di un futuro sostenibile”.

Ornella Barra, trent’anni di carriera nel mondo healthcare iniziata come farmacista in Italia, è attualmente una delle donne più influenti del settore. Oltre a rivestire il ruolo di Co-Chief Operation Officer, è presidente del Comitato di Responsabilità Sociale d’Impresa (Corporate Social Responsibility CSR) di WBA, alla guida della strategia aziendale in ambito CSR e delle collaborazioni attive con numerose organizzazioni.

I giudici dei Responsible Business Awards hanno così motivato le ragioni del premio: «Ornella Barra è profondamente consapevole dell’importanza di mettere la sostenibilità al centro del business. La sua passione e la sua capacità di influire hanno un impatto evidente».

Ornella Barra, nel ricevere il premio ha commentato: «sono onorata di ottenere questo riconoscimento, reso possibile dall’incredibile dedizione delle persone che lavorano per WBA in tutto il mondo. A causa della pandemia, il 2020 è un anno particolarmente difficile per tutti, ma la crisi sanitaria ha reso ancora più forte il nostro impegno per promuovere la salute nelle comunità e per condurre le nostre attività in maniera sostenibile. È stato per me fonte di grande ispirazione vedere come le nostre persone, in tutti i business dell’azienda, hanno continuato a impegnarsi per fare la differenza, per proteggere l’ambiente e per favorire inclusione e diversità».

Dalla nascita di WBA nel dicembre 2014, Ornella Barra si è dedicata con impegno alla strategia CSR, che riflette il “purpose” aziendale di “aiutare le persone in tutto il mondo a vivere in modo più sano e più felice”. Una strategia che ha recentemente portato a importanti risultati come il Global Leadership Award dalla United Nations Foundation (UNF) nel 2016; il premio Business in the Community Responsible Business of the Year 2019-20 ottenuto da Boots UK per il sostegno alle persone affette da tumore attraverso la partnership di lungo termine con Macmillan Cancer Support. E alla nascita di progetti di grande impatto come, tra gli altri:  il finanziamento di oltre 50 milioni di vaccini attraverso il programma Get a Shot in collaborazione con la United Nations Foundation; la fornitura di vitamine essenziali a oltre 250 milioni di bambini e madri attraverso la partnership con Vitamin Angels; la collaborazione con BBC Children in Need, Boots UK e Boots Opticians che ha portato a una raccolta di oltre 12,7 milioni di sterline, per aiutare bambini e ragazzi in difficoltà.

«Avverto un grande senso di responsabilità nei confronti della mia organizzazione e della comunità globale – ha aggiunto Ornella Barra. – Attraverso il mio ruolo di supervisione sia delle operazioni di business sia delle attività di CSR, ho una comprensione dei punti di forza di queste due aree e di come si intersecano tra loro. Credo che ora più che mai, nel 21mo secolo, sia questo il compito di un leader aziendale».

(Visited 86 times, 4 visits today)