Parte il concorso “Una sana creatività” realizzato da Shackleton Group

Parte il concorso “Una sana creatività” realizzato da Shackleton Group

“Per costruire un domani differente è necessario cambiare schema di gioco, perché il paziente-cliente sta già giocando in un nuovo campo. Quello che manca è una spinta progettuale. Le persone hanno bisogno di essere coinvolte con nuove idee di salute, costruite con metodo e strumenti perché vengano percepite e riconosciute, altrimenti si rischia di sprecare energie ma essere poco visibili. Con il concorso vogliamo stimolare le farmacie a fermarsi, a pensare a una nuova idea di comunicazione per il loro punto vendita e i loro pazienti. Se la giuria a cui siederanno anche Federfarma e Fenagifar riterrà l’idea innovativa saremo al fianco delle farmacie per renderla concreta.”

È con questo intento, raccontato a PharmaRetail da Nicola Posa, AD di Shacketon Group, che nasce il concorso per premiare idee innovative nella comunicazione in farmacia, promosso da Shackleton Goup con la sponsorizzazione non condizionante di Teva e il patrocinio di Federfarma e Fenagifar lancia il concorso “Una sana creatività”.

Al concorso possono partecipare tutte le farmacie italiane che credono nell’importanza dell’innovazione e che hanno un’idea di comunicazione che vorrebbero realizzare concretamente nella loro farmacia.

Alle sei farmacie vincitrici verrà data la possibilità di realizzare concretamente la propria idea di comunicazione all’interno della loro farmacia.

I vincitori saranno determinati da una giuria, composta anche da rappresentanti di Federfarma e Fenagifar.

Come partecipare al concorso?

La partecipazione al concorso è gratuita. Le farmacie saranno supportate nella preparazione della loro candidatura da un video on line, che presenterà contenuti e case history che siano di ispirazione per candidare le proprie idee, e che fornirà anche le istruzioni operative per partecipare al concorso. A questo link le farmacie possono registrarsi e accedere al video on line. Le farmacie che si registrano e seguono il video riceveranno un kit digitale di materiali: una scheda che le guida nel presentare il proprio progetto di comunicazione e il regolamento del concorso

Le candidature dovranno essere inviate entro il 10 novembre a info@shackleton.it.

Le idee di innovazione da proporre per il concorso potranno riguardare la comunicazione interpersonale, la comunicazione nel punto vendita o la comunicazione esterna, sia da un punto di vista dei contenuti che degli strumenti.

Nicola Posa, in una nota stampa, sottolinea l’importanza di innovare i processi comunicativi in farmacia: «In questo momento storico la fidelizzazione alla farmacia è un elemento fondamentale, lavorare su aspetti professionali sicuramente ha una ricaduta positiva. Il plexiglass ha cambiato fortemente il modello di comunicazione. La farmacia deve innovare nei supporti e nei contenuti di comunicazione tracciando nuove strade. Per questo abbiamo lanciato un concorso di idee. Ci aspettiamo la partecipazione di quelle farmacie che vogliono alzare il livello della propria comunicazione e andare alla ricerca di nuove idee”.

Gli fa eco Giordana Cortinovis, Associate Marketing Director Retail Channel di Teva Italia: «Con questa seconda fase del progetto “Una sana creatività”, Teva Italia si spinge oltre alla classica formazione: non solo è al fianco delle farmacie, ma le mette al centro. Premiare le 6 idee migliori con l’implementazione concreta delle stesse, permette ai farmacisti di modificare il loro modo di comunicare con i pazienti per sviluppare un ritorno continuativo nel tempo. Il tutto permette di rinforzare il rapporto di fiducia fra farmacista e paziente».

(Visited 92 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia