A settembre l’edizione 2021 di Cosmofarma: “Reazione, i valori al centro”

A settembre l’edizione 2021 di Cosmofarma: “Reazione, i valori al centro”

La farmacia ha attraversato la pandemia e ne è uscita cambiata: la sperimentazione in atto ha dimostrato che le vaccinazioni anti-Covid19 e più in generale i servizi di prossimità, sono esigibili in farmacia. Inoltre, ha infatti fatto grandi passi avanti sul piano della digitalizzazione, basta pensare alla ricetta dematerializzata. Dalla consapevolezza che la crisi pandemica può indicare alla farmacia la strada da percorrere perché le cose possano cambiare in meglio, parte la prossima edizione di Cosmofarma: ReAzione – I valori al centro”.

Empatia, ascolto, sostenibilità

«Empatia, ascolto, tempo, inclusività, resilienza, fiducia, salute, relazioni umane, libertà e sostenibilità: sono questi i valori da cui ripartire, quelli che ispirano la moderna farmacia e che abbiamo riscoperto nell’ultimo periodo», ha spiegato Francesca Ferilli, direttrice di Bos srl, presentando la prossima edizione di Cosmofarma, che si svolgerà dal 9 al 12 settembre alla Fiera di Bologna, in contemporanea con Sana-Salone internazionale del biologico e del naturale, e con OnBeauty by Cosmoprof.

Cosmofarma “ReAzione” sarà l’occasione per una riflessione sul ruolo svolto dalle farmacie negli ultimi due anni, sui cambiamenti e le evoluzioni del mercato. Ovviamente grande sarà l’attenzione alla campagna vaccinale e all’impegno dei professionisti del settore. Lo stesso claim chiama in causa la “reazione”: volontà e impegno per una ripartenza che certamente comporterà anche necessarie trasformazioni e non solo ritorno alla normalità.

«Questa edizione di Cosmofarma è importante per tanti motivi. Dopo l’annullamento dell’edizione 2020, è la prima che vede la collaborazione di Federfarma, Utifar e Fondazione Cannavò e il patrocinio della Fofi e viene a coincidere con un momento cruciale, nel quale il Paese può finalmente intravedere l’uscita dall’emergenza pandemica e i farmacisti e la farmacia italiani raccolgono i risultati del loro strenuo impegno durante la crisi», ha affermato Andrea Mandelli, presidente della Fofi. «E sarà bello poter vivere questo momento potendoci finalmente incontrare e stringere la mano».

I temi al centro della manifestazione saranno trattati durante la Cosmofarma Business Conference di venerdì 10 settembre, affidata allo psicoanalista Massimo Recalcati, che proporrà un intervento dal titolo “L’importanza dei valori”.

Fitto il resto del programma di convegni ed eventi. Si parte giovedì 9 settembre con sociologo Francesco Morace, che parlerà dei “Paradigmi del futuro e della farmacia nello scenario oltre Covid”. Da segnalare per venerdì 10, il Barometro Farmacia di Doxapharma, in cui verranno presentati i nuovi valori al centro della “farmacia post-Covid”; mentre sabato 11 settembre sono previsti il tradizionale convegno istituzionale la Nutraceuticals Conference e il Cosmetic Summit.

(Visited 85 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia