Storie “intelligenti”: l’esperienza della farmacia Petrini di Melegnano

Storie “intelligenti”: l’esperienza della farmacia Petrini di Melegnano

Costruire una “farmacia intelligente”, ovvero in grado di stare al passo con le sfide della transizione digitale e allo stesso tempo capace di conservare la sua anima, è possibile.

Dopo avervi raccontato il percorso della Farmacia Sorace Maresca nell’adozione di soluzioni “intelligenti per la sua farmacia”, in questo numero della rubrica “La Farmacia Intelligente”, vi portiamo la testimonianza della Farmacia Petrini.

Situata nel centro del paese di Melegnano, a 23 chilometri di Milano, in una piazza nei pressi del comune e della chiesa, la Farmacia Petrini è un punto di riferimento per la comunità locale. Aperta nel 1982, è oggi una struttura all’avanguardia che si è adeguata alla richiesta di farmacia intesa come “Centro Servizi” per tutto ciò che riguarda la cura, la prevenzione e il benessere. Ma è anche una realtà particolarmente attenta a tutti i vantaggi offerti dalla tecnologia per migliorare l’efficienza e l’esperienza complessiva all’interno del proprio spazio.

Recentemente ha deciso di adottare le etichette elettroniche, una soluzione che, in un contesto di profondi cambiamenti legislativi, può rappresentare un’importante alleata. A partire dal 1° luglio, infatti, le indicazioni dei prezzi saranno soggette a nuove regole secondo le modifiche apportate al Codice del Consumo europeo che viene recepito dall’Italia. L’articolo 17-bis, in particolare, impone che, quando si sconta un prodotto, si deve anche indicare il prezzo più basso applicato allo stesso nei 30 giorni precedenti la promozione.

Il sistema di etichettatura elettronica viene collegato in automatico con il software gestionale della farmacia e quindi i prezzi, le promozioni, con le indicazioni richieste dalla legge, sono aggiornate in tempo reale. Questo permette di facilitare la gestione dei prezzi, migliorare l’esperienza d’acquisto e superare altri sistemi di etichettatura statica. Inoltre, le prestazioni elevate sono garantite dalla tecnologia definita “carta elettronica” che permette alle etichette una durata di gestione di 4 anni.

Come molte farmacie, anche la Farmacia Petrini ha scelto di inserire le etichette elettroniche nella zona espositiva per rendere immediata la lettura dei prezzi. Abbiamo intervistato la direttrice, la dottoressa Santina Baietta, che ci ha raccontato come ha funzionato l’esperienza nella sua farmacia.

 

Perché avete scelto di introdurre nella vostra farmacia le etichette elettroniche?

Sono stati diversi i motivi che ci hanno spinto. Le etichette cartacee comportavano la necessità di aggiornare i prezzi manualmente e si trattava di un’operazione onerosa dal punto di vista della gestione del tempo. Inoltre le etichette elettroniche hanno reso l’ambiente della farmacia più moderno e ordinato. Infine, grazie alla loro visualizzazione in tempo reale, i nostri clienti possono facilmente consultare prezzi e informazioni sui prodotti.

 

Come hanno cambiato l’esperienza dei vostri clienti/pazienti?

Il fatto di poter visualizzare chiaramente i prezzi aggiornati e accedere a informazioni dettagliate sui prodotti rende l’esperienza di acquisto più rapida, evitando confusioni. Le etichette elettroniche forniscono anche informazioni sulle promozioni in tempo reale. Inoltre, l’organizzazione e la chiarezza visiva create dalle etichette elettroniche agevolano la ricerca e la selezione dei prodotti. L’esperienza di acquisto è decisamente migliorata da tutti i punti di vista.

 

Com’è stata accolta dallo staff questa tecnologia?

Il magazziniere è entusiasta perché le etichette semplificano il suo lavoro, consentendogli di gestire facilmente gli aggiornamenti dei prezzi! Ma tutti i membri dello staff hanno apprezzato la chiarezza delle informazioni che rende l’operatività più efficiente e anche l’aspetto moderno ed elegante che le etichette elettroniche conferiscono alla farmacia.

 

Secondo lei, di che cosa ha bisogno la farmacia per governare il cambiamento?

Sicuramente di una profonda trasformazione digitale. Dalla semplice prenotazione di appuntamenti tramite piattaforme online fino all’assistenza sui social media e poi la possibilità di accedere e comprendere i propri dati di vendita: esiste un’ampia gamma di opportunità che non stiamo ancora sfruttando pienamente. Non è sempre facile gestire tutto internamente, perché il lavoro è tanto, ma non mancano gli esperti che possono guidare la farmacia nel processo di adattamento e implementazione delle soluzioni digitali più adatte alle esigenze specifiche di ciascun punto vendita. Noi stiamo iniziando un nuovo percorso e siamo certi che il digitale sarà un ottimo alleato per il futuro della nostra farmacia.

Siete curiosi di approfondire un progetto digitale per la vostra farmacia? Saremo lieti di ascoltarvi! Inviateci un messaggio a farmaciaintelligente@nlds.it

(Visited 536 times, 1 visits today)
AUTORI


Giorgio Cannistrà

Direttore commerciale di New Line DS. Dal 2007 ha svolto per le maggiori aziende del settore ruoli commerciali e di sviluppo del punto vendita farmacia. Dal 2016 in New Line DS segue la digitalizzazione della comunicazione e le soluzioni di customer experience. Appassionato di enigmistica cerca e trova soluzioni.

Linkedin


Federico Attore

Formatore e consulente di comunicazione, esperto di personal branding. Appassionato dell’innovazione nella comunicazione digitale, passione per cui interviene a seminari, corsi e svolge coaching personalizzati. Crede nel valore delle soft skill come elemento strategico per indirizzare positivamente il cambiamento in corso.

Linkedin

Twitter