Sanofi Consumer Healthcare Italia ottiene la Certificazione B Corp

Sanofi Consumer Healthcare Italia ottiene la Certificazione B Corp

Sempre più aziende si stanno impegnando per ottenere la certificazione B Corp, che identifica aziende e organizzazioni che oltre a perseguire obiettivi economici di profitto, rispondono a standard elevati di tutela ambientale ed equità sociale. La certificazione B Corp attesta che un’azienda opera secondo alti standard di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza definiti dalla rete non profit B Lab. Anche diverse aziende farmaceutiche hanno intrapreso il percorso di certificazione o lo hanno già ottenuto come nel caso di Chiesi e Aboca. L’ultima in ordine di tempo è Sanofi Consumer Healthcare Italia che ha annunciato in questi giorni di aver conseguito la Certificazione B Corp.

Ridotte del 22% le emissioni di gas serra

In una nota l’azienda spiega: “Conseguita lo scorso anno dalla filiale Nord America, la Certificazione è un’ulteriore conferma dell’impegno dei singoli Paesi verso la strategia di sostenibilità definita a livello globale e che si fonda sui due pilastri: il benessere delle persone e la salute del pianeta. Le prestazioni di Sanofi Consumer Healthcare Italia sono state riconosciute essere incluse nei rigorosi criteri sociali e ambientali, di responsabilità e trasparenza, così come l’impatto dell’azienda sui propri dipendenti, comunità e clienti”. «Entrare a fare parte dell’ecosistema B Corp al fianco di altre aziende e poter creare un impatto, attraverso pratiche aziendali positive, rappresenta un passo importante nel percorso che abbiamo intrapreso, che vede nella salute quotidiana del singolo un elemento fondamentale per la salute e il benessere dell’intera società e del pianeta», ha dichiarato Julie Van Ongevalle, Executive Vice President, Consumer Healthcare, Sanofi.

L’azienda è diventata società Benefit da agosto 2023, e con questa trasformazione ha esteso il proprio oggetto sociale, inserendovi specifiche finalità di beneficio comune, includendo formalmente gli stakeholder nelle scelte aziendali e implementando obiettivi di sostenibilità concreti e misurabili. Oltre ai progetti crescita professionale e personale per i dipendenti dell’azienda, e il sostegno alle comunità attraverso partnership e programmi di supporto, Sanofi Consumer Healthcare Italia promuove la tutela dell’ambiente e del territorio in cui opera, compiendo passi concreti per ridurre l’impatto e ottimizzare il consumo di risorse: i materiali al punto vendita utilizzano per almeno l’80% materiale riciclato e riciclabile al 100%, ed inoltre, negli ultimi quattro anni lo stabilimento produttivo ha ridotto del 22% le emissioni operative di gas serra, pur avendo raddoppiato i volumi produttivi.

«Con la trasformazione in Società Benefit avvenuta lo scorso anno e con l’ottenimento della Certificazione B Corp ora, Sanofi Consumer Healthcare Italia rinnova con forza la sfida della sostenibilità. Lo facciamo focalizzandoci sulla ricerca e l’innovazione per esercitare il nostro ruolo sociale di grande azienda che mette in campo azioni concrete per educare, ispirare e rendere più consapevoli le persone delle proprie scelte di salute, rispondendo a un concetto di benessere diffuso, che abbraccia anche valori di impatto sociale e ambientale», ha affermato Matteo Scarpis, general manager Sanofi Consumer Healthcare Italia.

(Visited 129 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia