Dr. Max acquisisce Neo Apotek e supera le 210 farmacie

Dr. Max acquisisce Neo Apotek e supera le 210 farmacie

Salirà a oltre 210 il numero totale delle farmacie di proprietà di Dr. Max in Italia, a seguito della acquisizione da parte di Dr. Max Group di Neo Apotek S.p.A.

Un accordo che rappresenta una ulteriore tappa di crescita della società che aveva già acquisito nell’ultimo anno oltre 35 farmacie in diverse città italiane.

Investimento in formazione e ampliamenti dei servizi

Le 130 farmacie di proprietà di Neo Apotek, in seguito all’acquisto, vanno ad incrementare la capillarità di Dr. Max sul territorio, sia nelle località turistiche che in città come Milano, Venezia, Verona, Bergamo e Torino.

«Con l’acquisizione di Neo Apotek, consolidiamo il nostro impegno verso un percorso di rapido sviluppo anche in Italia, sviluppo intrapreso a partire dall’apertura della prima farmacia Dr. Max nel 2018», ha spiegato Leonardo Ferrandino, President & CEO Dr. Max Group. «La nostra visione è chiara: Dr. Max è già un leader di mercato in numerosi Paesi europei e siamo determinati a conquistare una posizione di leadership anche in Italia. L’acquisizione di Neo Apotek rappresenta una pietra miliare in questo percorso, un fondamentale tassello per la nostra crescita e di tutte le persone che vi lavorano».

Come risultato di questa acquisizione il gruppo Dr. Max arriva a oltre 1.300 dipendenti, tra farmacisti e professionisti del settore. In una nota, l’azienda spiega che l’impegno prioritario sarà quello di massimizzare il valore per i pazienti-clienti, continuando a investire in formazione e professionalità, oltre che sul miglioramento continuo dei processi.

Andrea Riva, CEO Neo Apotek, ha aggiunto: «Con questa operazione entriamo in una nuova fase per Neo Apotek, che vede ancora protagoniste tutte le persone che hanno contribuito negli anni al successo dell’azienda. Con Dr. Max condividiamo valori simili e una visione comune di crescita a lungo termine, siamo quindi fiduciosi di fare squadra con uno dei principali attori internazionali del settore, che valorizzerà il talento delle persone di Neo Apotek continuando il percorso di sviluppo intrapreso negli anni scorsi. Questa unione di intenti farà sicuramente la differenza nel traguardare gli ambiziosi obiettivi di leadership nel mercato italiano».

Il 2023 ha visto per Dr. Max una crescita degli investimenti in diverse aree, che proseguiranno anche nel corso del 2024. Il nuovo centro di distribuzione centralizzato a Telgate, che vanta oltre 14.000 mq di superficie, vedrà a inizio anno nuovi investimenti in automazione, per migliorare l’efficienza e ottimizzare i processi, garantendo una catena di distribuzione fluida e affidabile. Altri investimenti saranno diretti a potenziare anche la piattaforma di e-commerce, che attrae già oggi oltre un milione di clienti ogni mese, e i servizi omnicanale, come il servizio di recente introduzione “Click & Collect”, consegna in punti di ritiro e locker.

Infine, è prevista l’espansione dell’offerta dei servizi in farmacia per la salute e il benessere, con l’obiettivo di proporre soluzioni innovative e di qualità, a prezzi competitivi.

(Visited 563 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia