Farmaè vince due Netcomm Award: l’intervista al Ceo Iacometti

Farmaè vince due Netcomm Award: l’intervista al Ceo Iacometti

L’e-commerce in ambito farmacia si conferma essere un settore di innovazione e attenzione al consumatore: Farmaè S.p.A – piattaforma attiva nei settori healthcare, beauty e wellness e società quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana – è stata premiata con due Netcomm Award, nelle categorie “Digital marketing” e “Customer Care & CRM”.

Un intenso processo di crescita

Il Netcomm Award, giunto alla sua XI edizione, premia le migliori realtà italiane di e-commerce che si distinguono per l’innovazione del modello di business, innovazione tecnologica, creatività, usabilità e trasparenza delle procedure adottate, efficacia e chiarezza delle informazioni del progetto sviluppato. A giudicare gli oltre 80 partecipanti una giuria di 15 esperti super partes, individuati da Netcomm tra i maggiori esponenti del settore sia in ambito aziendale, sia universitario e della pubblicità e comunicazione. PharmaRetail ha chiesto a Riccardo Iacometti, founder e amministratore delegato di Farmaè, un commento su questo doppio riconoscimento.

 

Che cosa significa per Farmaè essere stata premiata in questa occasione?

Siamo molto felici di aver ricevuto ben due Netcomm Award. Per noi è un importante riconoscimento che suggella un intenso processo di crescita che ha visto divenire sempre più numerosi i nostri brand (oltre a Farmaè, oggi sono parte del gruppo Beautyè, Sanort, Valnan, AmicaFarmacia e Farmaeurope) e i prodotti a disposizione dei nostri clienti, più di 100.000 referenze in quattordici diverse categorie. Ringrazio il Consorzio Netcomm e gli esperti della giuria per aver riconosciuto il nostro impegno per l’innovazione che abbiamo messo a servizio dei nostri clienti, da sempre centro e punto di riferimento del nostro lavoro.

 

La categoria “Digital marketing” ha visto competere le aziende che hanno sviluppato le strategie più efficaci e nuove per raggiungere i propri clienti. Farmaè è stata premiata come realtà più importate e dal progetto più innovativo: quali sono i vostri punti di forza?

Abbiamo da sempre puntato molto sul digital marketing perché in un mondo vasto come quello dell’e-commerce è fondamentale mantenere viva la relazione con i clienti già acquisiti e raggiungere nuovi potenziali acquirenti. Ma questo non basta: è importante sviluppare strategie innovative per stimolare la conversione della visita al sito in acquisto. Per questa ragione, sin dall’inizio abbiamo collaborato con professionisti di eccellenza, l’agenzia Valnan communications. La nostra collaborazione si è fatta sempre più stretta nel corso degli anni, tanto che due anni fa abbiamo acquisito Valnan, che ora è parte del nostro gruppo. Grazie a questa internalizzazione possiamo contare su un continuo sviluppo dell’innovazione della nostra azienda in questo ambito, che ci vede oggi utilizzare strumenti d’avanguardia come l’Intelligenza artificiale, solo per citare un esempio.

 

Con la categoria “Customer Care & CRM” Netcomm ha premiato Farmaè per la sua attenzione al livello di soddisfazione del cliente e per la capacità di dialogare con lui e fidelizzarlo. Quanto questo premio rispecchia il vostro impegno nella relazione con il cliente?

Si tratta di uno dei settori che ci sta più a cuore. Già otto anni fa, quando Farmaè aveva un solo punto vendita che era anche il nostro “polo logistico”, abbiamo messo il cliente al centro. Non solo cercando di soddisfare tutte le sue esigenze ma anche di anticiparle. E questo si vede anche dal continuo ampliamento del numero dei prodotti offerti e dai nuovi servizi. Vogliamo migliorare ancora, però. La sfida è grande: abbiamo farmacisti disponibili al telefono per consulenza con i clienti tutto il giorno e gestiamo ogni giorno oltre 2.000 e-mail.

(Visited 154 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia