A Lloyds Farmacia il riconoscimento Migliore Insegna 2023 per la categoria Farmacie organizzate

A Lloyds Farmacia il riconoscimento Migliore Insegna 2023 per la categoria Farmacie organizzate

LloydsFarmacia, si aggiudica, per il secondo anno, il titolo di ‘Migliore Insegna 2023’, per la categoria ‘Farmacie organizzate’, nell’ambito della terza edizione dell’Indagine – promossa da Largo Consumo e realizzata da Ipsos – che mira ad offrire una misura della qualità della relazione tra consumatori e insegne.

Riconosciuto il lavoro del personale in farmacia

«Sapere di essere stati scelti direttamente dai consumatori, per questo riconoscimento, ci onora e ci motiva ad andare oltre, con sempre nuove iniziative» ha commentato Domenico Laporta (nella foto), Amministratore Delegato di LloydsFarmacia. «Con i nostri servizi on line, la consegna gratuita a domicilio, i programmi di prevenzione, le iniziative di valore sociale – come, fra le altre, l’abolizione della Tampon Tax e la partnership con la Croce Rossa Italiana – intendiamo condividere il valore della salute e del benessere con il territorio, con le istituzioni e con la popolazione».

Migliore Insegna è una indagine indipendente che ha lo scopo di misurare la connessione emotiva tra i consumatori e le insegne e permette a quest’ultime di conoscere al meglio se stesse attraverso gli occhi dei consumatori. Promossa da Largo Consumo e realizzata da Ipsos, sostenuta dalla retail community e supportata dalle associazioni di categoria, Migliore Insegna 2023 offre una misura della qualità dell’esperienza percepita dai clienti. Per questo studio Ipsos ha selezionato 134 insegne, le più rilevanti a livello nazionale, e realizzato 7.000 interviste condotte con metodo CAWI (Computer assisted web interviewing), che hanno fornito un’analisi profonda sugli aspetti della customer experience attraverso un campione rappresentativo della popolazione italiana per area geografica, genere ed età.

La ricerca offre una lettura trasversale dei diversi mercati, dall’esperienza di acquisto presso il negozio fisico, tramite l’e-commerce o presso le insegne 100% digitali. Lo studio ha coinvolto oltre 50 parametri di interesse raccolti in cinque macrocategorie per monitorare nel tempo le evoluzioni delle valutazioni dei consumatori: Offerta, Punto vendita, Servizio, Personale e Sostenibilità. La macrocategoria ‘Personale’ ha visto un particolare riconoscimento per LloydsFarmacia.

Dall’indagine emerge come il legame tra clienti e insegne sembri ancora piuttosto solido, anche se in futuro il perdurare di aumenti di prezzi potrà probabilmente modificare questa evidenza e rendere più difficile mantenere i clienti fedeli. A livello di engagement tutte le attività svolte (promozioni personalizzate, programma fedeltà, operazioni di riconoscimento del cliente dentro o fuori il punto vendita) hanno funzionato in termini di retention, seppur in un contesto critico dal punto di vista economico.

Ancora lontani dalla sufficienza e su livelli ancora troppo bassi, anche se in leggero miglioramento rispetto allo scorso anno e due anni fa, temi come responsabilità sociale e attenzione all’ambiente, considerati sempre più importanti dai consumatori.

In totale sono stati assegnati riconoscimenti per le 24 categorie merceologiche e 6 riconoscimenti speciali. Bottega Verde, azienda italiana specializzata in prodotti cosmetici e di bellezza naturali, è stata dichiarata Vincitore Assoluto Migliore Insegna 2023, l’insegna più amata dai consumatori.

(Visited 127 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia