Educazione alla salute: Giovani Farmacisti al fianco della Croce Rossa Italiana

Educazione alla salute: Giovani Farmacisti al fianco della Croce Rossa Italiana

La Federazione Nazionale Associazione Giovani Farmacisti (Fenagifar) e la Croce Rossa Italiana (CRI) siglano un accordo che ha come obiettivo lo sviluppo di una raccolta fondi per sostenere l’organizzazione di campi estivi per ragazzi, con l’intento di promuovere l’educazione alla salute e l’adozione di stili di vita sani.

«Grazie all’operato congiunto dei Volontari dei Comitati territoriali della Croce Rossa Italiana e dei giovani farmacisti di tutte le Agifar del territorio si costruirà una formazione ad hoc, in cui i professionisti del settore potranno dare il loro prezioso contributo formativo e culturale», commenta Carolina Carosio, Presidente Nazionale dei giovani farmacisti (Fenagifar). «Dobbiamo guardare con lungimiranza al futuro, del resto la fiducia nelle nuove generazioni ed il supporto alla miglior crescita culturale, sono i migliori investimenti che possiamo intraprendere – continua Carosio –. Sono certa che i farmacisti, forti di questa consapevolezza, sapranno mostrare il loro volto migliore, anche in questa occasione».

Un appuntamento importante quello a cui i giovani farmacisti hanno scelto di aderire, che prevede un pieno coinvolgimento di tutte le realtà territoriali della Federazione: «Non dimentichiamo che il successo cui aspiriamo in questo progetto sarà frutto del prezioso lavoro di squadra delle differenti realtà ed associazioni territoriali che sapranno coordinare al meglio esperienza e competenza», conclude Carosio.

«Tutelare la salute e sensibilizzare alla prevenzione, promuovendo l’adozione di stili di vita sani, è da sempre una delle priorità della Croce Rossa Italiana. Attraverso l’attento lavoro dei Volontari e delle Volontarie – dichiara Rosario Valastro, Presidente della Croce Rossa Italiana –, la CRI promuove numerose attività volte a tutelare i più fragili ma anche ad informare e formare nuove e vecchie generazioni. Ringrazio Fenagifar per questa iniziativa che renderà ancora più efficace il nostro impatto sui territori, consentendoci di raggiungere quanti più giovani possibile, stimolandoli ad una maggiore cura della propria salute».

«Dal 2010, la Croce Rossa Italiana organizza campi estivi per bambini e ragazzi dagli 8 ai 17 anni, abbinando all’inclusione sociale un percorso di crescita e informazione. Consentire ai giovani di imparare divertendosi – aggiunge Edoardo Italia, Rappresentante dei Giovani della CRI – ci permette di avvicinarli con maggiore partecipazione a temi quali l’educazione alla salute e alla promozione di stili di vita sani e sostenibili. Con il sostegno di Fenagifar siamo certi di riuscire a centrare questo obiettivo. La CRI, anche grazie al supporto dei propri partner, deve sempre più guardare al domani dei giovani con uno sguardo nuovo, fatto di coinvolgimento ed opportunità».

Per effettuare la propria donazione, è sufficiente collegarsi alla landing page dedicata: https://dona.cri.it/fenagifar seguire pochi passaggi con un semplice click o altrimenti effettuare il bonifico intestato a Fenagifar, causale: “Collaborazione Croce Rossa” IBAN:IT08F0200816304000101522224″

(Visited 34 times, 1 visits today)