Farmalavoro e Job in Pharma, le novità delle piattaforme per la ricerca-offerta lavoro

Farmalavoro e Job in Pharma, le novità delle piattaforme per la ricerca-offerta lavoro

Secondo i dati della Fofi, fino al 2018 la categoria dei farmacisti era alle prese con un aumento della disoccupazione. Ora è ormai noto come il trend sia cambiato e si assiste a una domanda di personale che spesso supera l’offerta. Se per il futuro, l’attenzione è rivolta anche al decreto interministeriale di riforma del corso di laurea in Farmacia, con ricadute attese in un arco di circa sei anni, oggi una maggiore comunicazione tra chi offre e chi cerca lavoro può avvenire tramite le piattaforme online dedicate ai professionisti del settore. Farma Lavoro e Job In Pharma sono state recentemente rinnovate.

Orientamento, informazioni e annunci

Fofi ha dato il via ad un progetto di rilancio e attualizzazione di Farma Lavoro, piattaforma di riferimento per farmacie, aziende e laureati in Farmacia e Ctf. Nata nel 2015, la piattaforma negli anni ha riscontrato, grande successo. I dati dicono che sono 35.800 i farmacisti registrati e 32.000 le opportunità lavoro pubblicate. La piattaforma è ricca di contenuti e news favorisce l’informazione, lo sviluppo e l’impiego delle migliori competenze di settore, pubblica aggiornamenti sulle attuali tendenze occupazionali, utili per orientare scelte professionali e carriere.

Completamente gratuito per tutte le tipologie di utenti, Farma Lavoro si occupa anche di orientamento, specializzazioni, bandi e concorsi, per offrire un panorama completo del settore ed essere aggiornati sulle opportunità emergenti. Le numerose aziende e farmacie che offrono lavoro, possono dare visibilità ai propri annunci di ricerca di personale rivolgendosi ad un pubblico mirato e qualificato. Tra gli altri aspetti, è stata rivista l’architettura dei contenuti, rinnovata la piattaforma tecnologica di base, così da facilitare la fruizione, migliorare i flussi di gestione degli annunci e implementare nuovi servizi. Tra questi, per esempio, sono stati previsti test e strumenti sia per il professionista, che può così mettere alla prova le proprie competenze, sia per il datore lavoro, che viene messo nelle condizioni di rendere più efficace la definizione dei profili necessari.

Uno dei punti chiave della nuova piattaforma è la personalizzazione, che consente di rispondere a bisogni differenti di tutti gli interlocutori – farmacie, industrie, aziende del settore ed extra-settore, farmacisti -, attraverso un accesso con login e una profilazione dettagliata. Il progetto, realizzato da Edra, ha avuto il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Federfarma, Fenagifar, Sifo, Sifap, Pgeu, Conasfa, Eguaglia, Farmindustria e Federchimica Assosalute.

Edra ha poi recentemente acquisito Job In Pharma, prima piattaforma digitale tutta italiana che favorisce l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore Healthcare & Lifescience. Attivo da oltre quindici anni e con oltre 30.000 annunci di lavoro pubblicati, Job In Pharma è tra gli strumenti più usati dagli uffici Risorse Umane per la ricerca e selezione dei migliori talenti del settore Healthcare & Life Sciences. Sulla piattaforma online si interfacciano aziende e candidati del settore Healthcare & Life Sciences: le aziende, hanno a disposizione uno spazio online per pubblicare e gestire le candidature pervenute, e possono scegliere se procedere in modo autonomo oppure affidarsi allo staff di Job In Pharma per supporto consulenziale, operativo e tecnico. I candidati, a loro volta, si registrano al portale per poter inviare poi per ogni annuncio di loro interesse il cv. Possono anche attivare un servizio di alert per ricevere via mail un avviso ogni volta che viene pubblicato un annuncio che rispecchia i loro interessi.

(Visited 84 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia