La Fondazione Cannavò rinnova la squadra

La Fondazione Cannavò rinnova la squadra

In una nota stampa diffusa nei giorni scorsi la Fondazione Cannavò, nata nel 2004 per promuovere la formazione e l’aggiornamento nell’ambito della professione del farmacista, ha comunicato la riconferma alla presidenza di Luigi D’Ambrosio Lettieri e la nomina di Davide Petrosillo (Segretario della Federazione degli Ordini dei Farmacisti della Lombardia) a componente del Consiglio di Amministrazione e Carolina Carosio (Presidente di Fenagifar) a membro del Comitato Scientifico.

«Ringrazio la Federazione degli Ordini per il sostegno e la preziosa e costante collaborazione e tutto il Consiglio di Amministrazione della Fondazione e il Comitato Scientifico, coordinato con acuzia e passione dalla Prof.ssa Marcella Marletta, per lo straordinario lavoro svolto con estrema resilienza, anche in situazione di avversità, che ha permesso di contribuire a determinanti risposte della Professione a supporto della Salute Pubblica.» ha dichiarato Luigi d’Ambrosio Lettieri, Presidente della Fondazione Cannavò, «L’ingresso negli organi della Fondazione di due giovani farmacisti, unanimemente riconosciuti ed apprezzati, apporterà sicuramente ulteriore stimolo alle attività di “riconversione culturale” sviluppate per il futuro della professione. E infine esprimo un sentimento di gratitudine anche alle aziende di settore e al partner Edra per condividere questo percorso di crescita, che affronto con rinnovato senso di responsabilità e impegno».

«Per rispondere con efficacia alle sfide sanitarie e continuare a promuovere la salute, le competenze del farmacista si sono evolute considerevolmente» ha commentato Davide Petrosillo «dalla pandemia e grazie al PNRR si forgia un nuovo SSN in cui il farmacista sarà sempre più prezioso, sono quindi onorato di poter contribuire alle attività della Fondazione che rispondono a questa necessaria evoluzione».

«I giovani farmacisti partecipano con entusiasmo e dedizione alla trasformazione in atto ma necessitano sia di un aggiornamento costante sia di un supporto e una guida nello sviluppo delle nuove competenze» ha aggiunto Carolina Carosio «La Fondazione Cannavò si è distinta in questi ultimi anni per iniziative di considerevole valore, è per me un privilegio portare il mio impegno e la prospettiva dei giovani farmacisti».

«Mi congratulo con la Fondazione Cannavò per i positivi risultati conseguiti nella gestione degli ultimi anni e per la pregevole attività posta in essere, sempre improntata alla massima collaborazione nei confronti della Federazione. Ma risulta evidente che ogni giorno il farmacista deve fare di più di quello che dovrebbe, e persino di quello che riteneva di non essere in grado di esprimere e di offrire: l’impegno che ci attende nei prossimi anni è ancora più importante e sarà sempre fondamentale coinvolgere e valorizzare i giovani per costruire un futuro migliore» è il messaggio di Andrea Mandelli, Presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI) che si è congratulato con Carosio e Petrosillo per i nuovi incarichi.

(Visited 115 times, 1 visits today)