Un nuovo hub digitale per la Federazione degli ordini

Un nuovo hub digitale per la Federazione degli ordini

Le nuove modalità di comunicazione offerte dalle tecnologie vengono sfruttate anche per comunicazione e interazione tra i professionisti ed entrano anche nelle istituzioni dell’ordine dei farmacisti. Nell’ambito di Cosmofarma Exhibition, è stato presentato “FOFI Live”, il nuovo punto di riferimento informativo della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani, un progetto all’insegna del digitale e della multicanalità.

Uno spazio per agevolare le connessioni tra farmacisti

«FOFI Live è il nuovo progetto con cui la Federazione vuole essere ancora più vicina ai farmacisti in un momento cruciale per la crescita della professione e in una stagione in cui l’eccesso di informazione rischia di creare disorientamento», ha spiegato il presidente Andrea Mandelli (nella foto). «La piattaforma darà accesso, presso un unico spazio digitale, a una vasta gamma di contenuti informativi dalle notizie in tempo reale ai video e podcast, e rafforzerà ulteriormente il dialogo e le connessioni tra i farmacisti. Dopo tre anni di impegno in prima linea nella lotta al Covid, sul territorio e in ospedale, e di straordinarie conquiste professionali che ci sono valse la stima e la fiducia degli italiani, vogliamo continuare ad evolverci per essere protagonisti della sanità di questo Paese, coerentemente con nostra naturale vocazione di essere al fianco dei cittadini per dare le migliori risposte possibili ai loro bisogni di salute».

Secondo Marcello Gemmato, sottosegretario alla Salute, il progetto «aggiunge un tassello in più all’impegno della Federazione verso i propri iscritti. I farmacisti italiani hanno fatto un enorme sforzo per mettere al centro la salute dei cittadini, soprattutto in tempo di pandemia, e si sono messi a disposizione: questa nuova iniziativa rappresenta uno straordinario mezzo per raggiungerli tutti mentre sono impegnati sul campo a diffondere salute».

Con questo progetto Fofi si sintonizza con la realtà che cambia e si connette con la comunità professionale in modo moderno ed efficace, offrendo comunicazione, informazione e formazione, per accompagnare l’evoluzione del ruolo dei farmacisti e della farmacia quale porta d’ingresso del Ssn e presidio di prossimità con ruolo polifunzionale nella sanità del territorio. «Il nuovo hub avrà, inoltre, la funzione di agevolare e rafforzare le connessioni tra i farmacisti e tutti gli attori della filiera della salute», ha spiegato Luigi D’Ambrosio Lettieri, vice presidente Fofi.

(Visited 68 times, 1 visits today)