USA, via libera alla vendita di pillole abortive in farmacia

USA, via libera alla vendita di pillole abortive in farmacia

Per la prima volta le farmacie, online e fisiche, degli Stati Uniti potranno vendere la pillola abortiva mifepristone grazie a una semplice prescrizione medica. Fino ad ora le pazienti che lo richiedevano ottenevano il mifepristone (il farmaco usato per interrompere una gravidanza fino a 10 settimane) di persona da un operatore sanitario. Con la nuova norma, invece, a partire da quest’anno, le pillole abortive potranno essere comprate direttamente in negozio, oppure online, presentando l’apposita prescrizione.

Una farmacia online californiana è la prima ufficialmente certificata a dispensare farmaci abortivi in base ai nuovi requisiti presentati martedì 3 gennaio. La Fda ha infatti approvato un nuovo piano di certificazione delle farmacie – sviluppato da Danco Laboratories e GenBioPro, i produttori di marca e di generici della pillola abortiva mifepristone -.

Il mifepristone viene assunto in combinazione con un secondo farmaco chiamato misoprostolo, in genere assunto entro 10-12 settimane di gravidanza per indurre quello che è noto come aborto farmacologico. Il misoprostolo, comunemente usato per la gestione dell’aborto spontaneo, non è un farmaco soggetto a restrizioni e può essere facilmente ottenuto in farmacia tramite prescrizione medica.

Più della metà degli aborti negli Stati Uniti viene già eseguita con l’utilizzo di farmaci, secondo il Guttmacher Institute pro-choice. Ma le donne che vivono negli oltre dodici stati in cui l’aborto è stato vietato dopo la decisione della Corte Suprema di giugno di rovesciare la sentenza Roe v. Wade, dovranno probabilmente recarsi in altri stati per ottenere il farmaco.

(Visited 40 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia