Farmacia: l’altalena dei risultati, la settimana 7 è un flop. Brusca frenata per l’Etico

Dati aggiornati al: 18 Febbraio 2024

Farmacia: l’altalena dei risultati, la settimana 7 è un flop. Brusca frenata per l’Etico

Dopo la rimonta dei giorni scorsi, la terza settimana di febbraio (12-18 febbraio) si chiude in flessione per il canale farmacia. In questo altalenante inizio anno, dal Monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato sulla settimana 7, vediamo che il giro d’affari generale della farmacia perde circa 3 punti rispetto alla scorsa settimana (-5,8%). In frenata e di nuovo in area negativa il Farmaco Etico (-2,5%), mentre la Libera Vendita non solo non si smarca dal segno meno ma torna a segnare un dato a doppia cifra negativa -10,6%, in calo di oltre 1 punto rispetto alla settimana precedente.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

È una settimana in flessione anche per gli ingressi in Farmacia che nella terza settimana di febbraio registrano un trend sempre negativo e in perdita di 2 punti (-3,7%).

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Il Farmaco su Prescrizione, dopo il recupero della scorsa settimana, torna in area negativa e scende di quasi 5 punti (-2,5%). Sono in calo le dinamiche dei prodotti del Sistema Cardiovascolare che entrano in territorio negativo e perdono circa 5 punti (-1,4%) e del Sistema Nervoso, che conservano il segno più ma calano di quasi 3 punti (+0,9%). Performance al ribasso anche nell’area di cura più acuta: perdono più di 4 punti gli Antidolorifici e i Gastrointestinali che questa settimana chiudono rispettivamente a -2,9% e -3,9%. Va ancora peggio per gli Antibiotici che registrano un differenziale a doppia cifra negativa (-14,6%), in calo di più di 5 punti, mentre si assestano rispettivamente su trend di -9,8% e -7,3% gli Antipiretici e i prodotti del Sistema Respiratorio, che perdono rispettivamente più di 4 e 6 punti rispetto alla settimana 6.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

Non ci sono spiragli anche nel mercato della Libera Vendita che questa settimana si colloca a -10,6%, al ribasso di poco più di 1 punto. Automedicazione e Dermocosmesi sono entrambe in territorio negativo, ma con dinamiche opposte: l’Automedicazione, che aveva guadagnato 3 punti nella settimana 6, in questi ultimi giorni perde 2 punti e chiude a -7,5%. La Dermocosmesi riconquista circa 4 punti anche se non riesce a smarcarsi dal territorio negativo (-7,3%). Leggera diminuzione per la Veterinaria che tuttavia conserva il segno più e si assesta su un risultato di +1,9%.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

In flessione la dinamica dell’Automedicazione con una perdita di 2 punti (-7,5%). Difficile sperare in una rimonta, con la stagione influenzale quasi terminata, per i prodotti del Sistema Respiratorio che calano di circa 2 punti e scivolano a -19,2%. Rimangono in area negativa anche altri segmenti rilevanti del comparto: gli Antidolorifici sono allineati agli ultimi risultati e chiudono a -5,3%, in calo i prodotti del Sistema Gastrointestinale (-5,4%) e i Probiotici (-10,7%), che perdono rispettivamente 3 e poco meno di 6 punti.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

DECONGESTIONANTI NASALI

Dopo la graduale risalita delle ultime settimane, è in lieve discesa il mercato dei Decongestionanti Nasali. Nel complesso, l’andamento rimane sempre al di sotto i livelli della stagione 2022-2023, come dimostra il trend stagionale cumulato sempre allineato ai risultati delle ultime settimane (-6,3%).

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA GOLA

Settimana in leggera flessione anche per il Mercato dei Trattamenti per la Gola. Il trend stagionale cumulato è sempre penalizzato dal confronto con le vendite davvero notevoli della scorsa stagione e rimane in area decisamente negativa (-17,8%).

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA TOSSE

Si allinea alla scorsa settimana la performance del Mercato dei Trattamenti per la Tosse. La dinamica è sempre in deficit rispetto al 2022-2023 e il trend stagionale cumulato si assesta su un differenziale di -19,5%.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

ANTIPIRETICI

Settimana in decelerazione per gli Antipiretici. Anche in questo caso, il confronto con i livelli della stagione passata è penalizzante. Il trend stagionale è coerente con gli ultimi risultati e comunque pesantemente negativo (-12,6%).

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

È una buona settimana per la Dermocosmesi che conquista 4 punti, non ancora però sufficienti a farla emergere dalla zona negativa (-7,3%) dopo tre settimane difficili. Ancora con il segno meno ma in ripresa i segmenti dei Trattamenti Viso, che risalgono di più di 11 punti e chiudono a -8,1% e dei Trattamenti Corpo, ancora con trend a doppia cifra negativa ma in recupero di più di 4 punti (-16,9%). Sempre buono il dato relativo al mercato del Maquillage (+4,1%), mentre rimane ancora in area negativa il segmento di Igiene Corpo, che si assesta su un trend di -2,5%, comunque in risalita di quasi 2 punti.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI MANI

Settimana al ribasso per le vendite del Mercato dei Trattamenti per le Mani. Sul finire della stagione il raffronto con la dinamica dell’anno passato si rivela sfavorevole, portando il trend stagionale cumulato a valori negativi (-6,2%), in diminuzione di quasi 3 punti.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 1.155 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia