Farmacia in linea con il 2021 nella settimana 49, rallentano gli ingressi

Dati aggiornati al: 18 Dicembre 2022

Farmacia in linea con il 2021 nella settimana 49, rallentano gli ingressi

A pochi giorni dal Natale, la farmacia si mostra in sostanziale stabilità. I risultati della settimana 49 dell’anno (12-18 dicembre), da quello che emerge dal monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato, sono sostanzialmente allineati al 2021 (il trend a volumi è pari al -0,3%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

 

Gli ingressi però rallentano ancora e rimangono al di sotto dei livelli dell’anno passato con un trend negativo di -12,1%.

(Visited 250 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Il canale è come sempre sostenuto dal comparto del Farmaco su Prescrizione che chiude la settimana con un +4,8% a volumi. E in particolare dai farmaci legati ai disturbi influenzali e da raffreddamento come gli antibiotici (+35,0%), gli antipiretici (+11,8%) e gli antidolorifici (+7,4%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

In deciso calo la Libera Vendita che questa settimana segna un trend a volumi del -7,0%. Frenano tutte le categorie ad eccezione dell’Automedicazione, unica area a riportare un trend positivo (+17,8%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

Gli ottimi risultati dell’Automedicazione sono determinati dalla crescita delle categorie legate ai disturbi invernali, così come accade in questo periodo per i farmaci su prescrizione. Risultati a doppia cifra dunque per analgesici (+52,0%), prodotti per la cura di otiti e otalgie (+36,7%) e prodotti per la cura del sistema respiratorio (+42,5%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA TOSSE

Stabile il mercato dei prodotti per la tosse che in questa settimana si posiziona allo stesso livello della settimana scorsa. Il trend stagionale riflette sempre l’andamento più che positivo della stagione corrente (+50,1%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA GOLA

In sostanziale stabilità anche il mercato dei prodotti per la Gola che supera i livelli del 2021 da ormai sette settimane. Il trend stagionale resta posizionato in area decisamente positiva al +35,4%.

(Visited 250 times, 1 visits today)

ANTIPIRETICI

Il mercato degli antipiretici, pur avendo raggiunto un plateau, è comunque al di sopra i livelli dell’anno passato. Il trend stagionale continua a mostrarsi più che positivo con +16,1%.

 

 

(Visited 250 times, 1 visits today)

DECONGESTIONANTI NASALI

Anche il mercato dei decongestionanti nasali sembra essersi stabilizzato come gli altri mercati propri del paniere influenzale. Il trend stagionale rimane positivo (+7,9%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

Cala ancora rispetto alla settimana scorsa la Dermocosmetica che in questi giorni registra un -8,8% a volumi. In discesa soprattutto grossi spaccati come i Dermatologici (-7,0%), i Trattamenti per il Corpo (-17,9%) e i Trattamenti per il Viso seppur in maniera più lieve (-2,3%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

TRATTAMENTO MANI

È invece in decisa crescita il mercato dei trattamenti per le mani, sostenuto dal freddo, ma anche dal periodo natalizio che trasforma questi prodotti in potenziali piccoli doni. Il faticoso recupero rispetto all’anno passato non è però ancora completo come osserviamo dal trend stagionale negativo (-22,5%).

(Visited 250 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI VISO

Il mercato dei trattamenti per il viso si allinea alla stagione 2021 anche in questa settimana prenatalizia. Il trend stagionale si mostra positivo (+2,7%), segno che anche questi prodotti sono stati scelti come dono di Natale dedicato alla cura della persona.

(Visited 250 times, 1 visits today)

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 250 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia