Farmacia sulle montagne russe: la settimana 9 è in discesa sia per il farmaco Rx che per la libera vendita

Dati aggiornati al: 3 Marzo 2024

Farmacia sulle montagne russe: la settimana 9 è in discesa sia per il farmaco Rx che per la libera vendita

L’altalena delle vendite in farmacia non accenna a fermarsi: frenate e rimonte si alternano senza soluzione di continuità. In questo costante up and down, la settimana 9 (26 febbraio-3 marzo) è in discesa. Il Monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato inquadra un giro d’affari globale del canale con il segno -6,6%, in perdita di quasi 3 punti rispetto alla scorsa settimana.

Il Farmaco Etico passa in area negativa e questa settimana perde circa 2 punti (-2,8%), la Libera Vendita torna a registrare un differenziale a doppia cifra negativa (-12,1%) ed è in calo di oltre 3 punti.

(Visited 920 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

Settimana in flessione anche per il dato degli ingressi in Farmacia, con un trend che rimane negativo ma peggiora ulteriormente rispetto alla settimana scorsa, passando da -2,7% a -4,3%.

(Visited 920 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Settimana critica per il Farmaco su Prescrizione che scende di oltre 2 punti e torna in territorio negativo (-2,8%), dopo il recupero della settimana scorsa. Nell’area legata al bisogno di cura cronico registrano differenziali con segno meno alcuni mercati importanti: i prodotti del Sistema Cardiovascolare (-1,5%) e del Sistema Nervoso (-1,8%) sono in deficit rispettivamente di più di 2 e 3 punti rispetto alla settimana 8. Performance in generale flessione anche per i mercati legati a esigenze terapeutiche più acute: perdono circa 2 punti i prodotti del Sistema Gastrointestinale e gli Antidolorifici, che questa settimana si assestano rispettivamente su differenziali di -6,5% e -5,7%. Registrano trend a doppia cifra negativa gli Antibiotici (-10,1%), anche se recuperano quasi 2 punti e gli Antipiretici (-10,2%) che invece perdono 1 punto. In calo di circa 2 punti i prodotti del Sistema Respiratorio (-5,6%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

In discesa anche la Libera Vendita, che torna a navigare nella doppia cifra negativa (-12,1%) e perde più di 3 punti. Non si salva nessuno dei comparti del mercato: l’Automedicazione passa da -5,6% a -8,0%; la Dermocosmesi, dopo il recupero della scorsa settimana, torna a registrare un differenziale negativo (-7,5%). Dopo le performance positive delle ultime settimane, perde terreno anche la Veterinaria che registra un sensibile calo (4 punti) e scivola in area negativa (-1,6%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

Perde i 2 punti guadagnati la settimana scorsa il mercato dell’Automedicazione (-8,0%). Performance in discesa per gli Antidolorifici, che chiudono la settimana con un differenziale di -7,6% e perdono più di 3 punti; non si allontanano dalla doppia cifra negativa i prodotti del Sistema Respiratorio, in lieve flessione (-15,7%). Calano di circa 1 punto i prodotti del Sistema Gastrointestinale (-7,1%), mentre rimangono allineati agli ultimi risultati i Probiotici, in lieve flessione rispetto alla scorsa settimana (-11,3%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

DECONGESTIONANTI NASALI

Con l’inizio del mese di marzo non si osserva nessun cambiamento rilevante all’interno del Mercato dei Decongestionanti Nasali. L’andamento rimane in linea con le ultime settimane e il trend stagionale cumulato è fermo a -6,2%.

(Visited 920 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA GOLA

Stazionaria la performance dei Trattamenti per la Gola. Sono sempre evidenti i segni della partenza ritardata della stagione e di una prestazione al ribasso rispetto all’Autunno/Inverno 2022-2023 nel trend stagionale cumulato che rimane critico (-17,9%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA TOSSE

Anche il mercato dei Trattamenti per la Tosse si mostra fortemente al di sotto rispetto ai livelli raggiunti nella scorsa stagione. Il trend stagionale cumulato è marcatamente negativo (-19,6%), a sottolineare che il gap non è stato colmato.

(Visited 920 times, 1 visits today)

ANTIPIRETICI

La prima settimana di marzo non regala nessuna novità per il Mercato degli Antipiretici, e il trend stagionale cumulato è coerente con quello delle ultime settimane (-12,7%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

Brusca frenata per la Dermocosmesi che nella settimana a cavallo tra la fine febbraio e l’inizio di marzo, perde i punti guadagnati nella settimana 8 e ritorna ad avere il segno meno (-7,5%). Deciso flop sia per i Trattamenti Viso che i Trattamenti Corpo che si assestano rispettivamente su trend di -6,4% e -9,3%, circa 10 punti in meno rispettivamente rispetto alla settimana scorsa. Dinamiche al ribasso anche per il segmento di Maquillage, che si allontana dal segno più (-1,4%, era +4,7% la scorsa settimana) e per quello di Igiene Corpo, che chiude la settimana con un risultato di -7,5%.

(Visited 920 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI MANI

Nella prima settimana di marzo prosegue il graduale calo delle vendite dei Trattamenti per le Mani. Dopo un inizio di stagione anticipato rispetto al 2022-2023, le vendite sono progressivamente diminuite. Il trend stagionale cumulato anche questa settimana rimane negativo e perde circa 1 punto (-7,5%).

(Visited 920 times, 1 visits today)

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 920 times, 1 visits today)