Farmacia, settimana 11: a passi lenti migliorano le vendite e anche il dato degli ingressi

Dati aggiornati al: 17 Marzo 2024

Farmacia, settimana 11: a passi lenti migliorano le vendite e anche il dato degli ingressi

In ulteriore ripresa il mercato della farmacia nella terza settimana di marzo (11-17 marzo). Si ferma l’altalena dei dati che a lungo ha alternato una settimana in discesa con una in salita.

Dal Monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato emerge un quadro che colloca il giro d’affari del canale ancora in territorio negativo (-1,5%) ma in crescita di 1 punto sulla settimana 10.

Il Farmaco Etico si conferma in area positiva (+1,7%) e recupera ancora terreno la Libera Vendita che cresce di circa 2 punti e chiude la settimana a -6,4%.

(Visited 594 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

È una buona settimana anche per quanto riguarda il dato degli ingressi in Farmacia, che si assestano su un differenziale flat (-0,3%) e guadagnano quasi 2 punti rispetto alla scorsa settimana.

(Visited 594 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Dopo il recupero importante della settimana scorsa, anche la settimana 11 si chiude con un risultato positivo per il Farmaco su Prescrizione (+1,7%). Ancora con il segno più le vendite dei prodotti del Sistema Nervoso (+2,6%) e dei prodotti del Sistema Cardiovascolare, in lieve calo (+2,6%).

Il panorama dei mercati legati ai bisogni terapeutici più acuti è più variegato: nell’area degli Antidolorifici i risultati sono in linea con la scorsa settimana (-3,1%) mentre i prodotti del Sistema Gastrointestinale registrano un calo di più di 1 punto e si assestano su un trend di -1,6%. Performance in risalita per gli Antipiretici che recuperano quasi 4 punti (-1,6%) e per gli Antibiotici che chiudono la settimana a -2,0%, guadagnando quasi 6 punti. Crescono di più di 1 punto anche i prodotti del Sistema Respiratorio, che chiudono con un differenziale di -2,2%.

(Visited 594 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

I dati dell’ultima settimana mostrano un rialzo anche per la Libera Vendita che non riesce ancora a smarcarsi dall’area negativa ma cresce di circa 2 punti (-6,4%). Chiude la settimana con un risultato in ripresa l’Automedicazione che guadagna circa 3 punti sulla scorsa settimana (-2,0%); crescita più contenuta per la Dermocosmesi che lentamente recupera il flop di due settimane fa e si assesta a-2,0%. È una settimana stabile per la Veterinaria che rimane ancora in territorio negativo e chiude a-2,3%.

(Visited 594 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

All’interno dell’area dell’Automedicazione (in generale crescita di 3 punti) si mantengono in zona negativa – anche se recuperano rispettivamente circa 3 punti e quasi 6 punti – gli Antidolorifici (-3,2%) e i prodotti del Sistema Respiratorio (-5,6%). Guadagnano circa 3 punti sulla scorsa settimana i prodotti del Sistema Gastrointestinale (-1,3%) e sono in crescita di quasi 5 punti i Probiotici, che chiudono con un trend di -4,4%. Nella settimana che anticipa l’inizio della primavera, guadagna circa 3 punti anche l’area delle Vitamine ma che non sono sufficienti a farla emergere dal territorio negativo (-5,3%).

(Visited 594 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

Settimana in recupero per la Dermocosmesi che chiude con un differenziale di -2,0%. I dati sono ancora un po’ zoppicanti per alcuni segmenti importanti per il mercato come i Trattamenti Viso e Trattamenti Corpo, che chiudono la settimana rispettivamente con trend di -1,1% e -3,1%. In decisa rimonta l’area del Maquillage (+9,8%); in miglioramento sulla settimana scorsa ma ancora col segno meno il segmento di Igiene Corpo (-3,0%).

(Visited 594 times, 1 visits today)

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 594 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia