Farmacia, settimana 19: con il maltempo i mercati stagionali non decollano

Dati aggiornati al: 14 Maggio 2023

Farmacia, settimana 19: con il maltempo i mercati stagionali non decollano

Le temperature insolite per maggio e il maltempo non aiutano le vendite dei prodotti stagionali in farmacia. La fotografia che emerge dal monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato per la seconda settimana di maggio (8-14 maggio) inquadra un globale che si assesta su un numero negativo (-3,6%). Il Farmaco Etico chiude la settimana con un buon risultato (+4,1%) ma non riesce a invertire la tendenza generale e compensare la contrazione del comparto della Libera Vendita (-14,2%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

Il dato degli ingressi riduce il gap con il 2022, chiudendo la settimana con un trend ancora negativo (-1,5%) ma in netta ripresa rispetto alla settimana precedente.

(Visited 794 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Il Farmaco su Prescrizione chiude la settimana con un trend di +4,1%, grazie alle performance positive diffuse nell’ambito del consumo continuativo, in particolare dei prodotti il sistema cardiovascolare (-+6,5%) e per il sistema nervoso (+4%). Il mondo del consumo acuto ha invece risultati più altalenanti: in forte crescita il mondo degli antibiotici (+14,8%), sostanzialmente flat i segmenti degli antidolorifici (+0,1%) e dei Gastrointestinali (-0,6%), in perdita i prodotti per il sistema respiratorio (-4,5%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

La Libera Vendita in questa settimana registra un trend di -14,2%, un risultato che è il frutto delle performance negative di tutte le macroaree del comparto, in particolare i Sanitari (-36,5%), ma anche Automedicazione (-2,4%) e Dermocosmetica (-2%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

Nell’area della Automedicazione pesano i risultati negativi o flat di quasi tutti i segmenti principali, in particolare Antidolorifici (-0,6%), prodotti per il sistema respiratorio (-6,5%) e Vitamine (-10,9%) che stentano a entrare in stagione a causa del prolungarsi del maltempo. Tra i segmenti principali solo i Gastrointestinali riportano differenziali positivi (+5,4%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

ANTISTAMINICI

Il mercato degli antistaminici resta sostanzialmente flat rispetto alle scorse settimane, e posizionato su livelli decisamente inferiori rispetto alle ultime due stagioni. Anche il trend stagionale cumulato risente di questo andamento, peggiorando ulteriormente rispetto alla scorsa settimana (-2,2%, la settimana precedente era -0,4%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

ECTOPARASSITARI CANE

Nessuna variazione rispetto alle scorse settimane anche per il segmento degli Ectoparassitari Cane, il trend stagionale cumulato è +0,1%.

(Visited 794 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

Settimana negativa per la Dermocosmetica (-2%), anche in questo caso le temperature non aiutano. Sul risultato, infatti, pesa in modo sostanziale la performance dei Solari, che nel 2022 iniziavano proprio in questo periodo a entrare nel vivo della stagione. Rispetto al 2022 la perdita è netta: – 44%. Un altro mercato critico in questa settimana è quello dei Trattamenti Corpo (-1,6%), mentre sono decisamente positive le performance dei Trattamenti Viso (+20,5%) e del Maquillage (+19,6%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

SOLARI

Ancora flat il mondo dei Solari rispetto alle scorse settimane, il segmento si attesta su livelli inferiori sia alla stagione 2021 sia soprattutto a quella 2022. Il trend stagionale cumulato ritorna in territorio negativo (-4%).

(Visited 794 times, 1 visits today)

 

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 794 times, 1 visits today)