Farmacia, settimana 4: crescono Automedicazione e Dermocosmesi ma non pareggiano il crollo dei prodotti e servizi Covid

Dati aggiornati al: 29 Gennaio 2023

Farmacia, settimana 4: crescono Automedicazione e Dermocosmesi ma non pareggiano il crollo dei prodotti e servizi Covid

Va meglio della settimana scorsa ma stenta a riprendersi il canale farmacia che, in base al monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato, chiude il mese (23-29 gennaio) con un trend ancora negativo a volumi: -7.7% (la settimana scorsa era -11,3%).

Il problema è sempre il confronto con il periodo del picco dei contagi Omicron che aveva generato un boom nella domanda di servizi e prodotti sanitari legati al Covid, ora precipitati rispettivamente a -91,5% e -53,0%. La fotografia del canale, al netto di questi comparti, è infatti decisamente più confortante: +4,5% a volumi.

(Visited 690 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

 

In deciso miglioramento gli ingressi che passano dal -7,1% di settimana scorsa a -2,4% e si avvicinano ai livelli della stagione passata.

(Visited 690 times, 1 visits today)

FARMACO RX

In territorio positivo anche il farmaco Rx che chiude la settimana a +2,5%. Le categorie che sostengono il comparto sono principalmente gli antibiotici (+39,7%) e i farmaci per il sistema respiratorio (+9,8%) mentre calano in maniera importante i farmaci legati alla sfera gastrointestinale (-6,4%).

(Visited 690 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

Numeri ancora negativi ma in deciso miglioramento per il mondo Out of Prescription che passa dal -21,8% a volumi della settimana scorsa a -14,3%. La spinta che arriva dall’Automedicazione (+13,4%) e dalla Dermocosmetica (+7,2%) non è sufficiente per contrastare il crollo delle categorie legate al Covid e in particolare dei Servizi (-91,5%).

(Visited 690 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

Va sempre molto bene e anzi cresce ancora l’Automedicazione con un trend a volumi pari a +13,4%. Spiccano per risultati positivi i gastrointestinali (+15,0%) e i prodotti per il sistema respiratorio come quelli per la Gola (+47,8%), per la Tosse (+75,7%) e le Soluzioni Saline (+62,7%).

(Visited 690 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA TOSSE

Ancora in leggero calo il mercato dei prodotti per la Tosse, in conseguenza della minor incidenza delle patologie influenzali e parainfluenzali (fonte Influnet). Ma l’area si mantiene sempre ampiamente al di sopra dei livelli del 2021-22 con un trend stagionale più che positivo pari a +55,8% a volumi.

(Visited 690 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA GOLA

Stabile il mercato dei prodotti per la Gola che mantiene il livello di settimana scorsa e conserva un trend stagionale particolarmente felice: +34,4%.

(Visited 690 times, 1 visits today)

ANTIPIRETICI

Nessuna variazione nel mercato degli Antipiretici che rimane posizionato al di sopra dei livelli della stagione passata, analogamente alla settimana scorsa. Il trend stagionale si mantiene in area positiva: +12,3%.

 

 

(Visited 690 times, 1 visits today)

DECONGESTIONANTI NASALI

Seguono lo stesso andamento anche i Decongestionanti Nasali che sembrano aver trovato una stabilità di stagione. I livelli della settimana rimangono infatti ben sopra quelli della stagione passata, e il trend stagionale è sempre positivo (+10,9%).

(Visited 690 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

Ottima performance per la Dermocosmetica che chiude l’ultima settimana di gennaio in decisa rimonta: +7,2% a volumi. All’interno dell’area, sono in positivo quasi tutte le categorie e spiccano in particolare i numeri dei Trattamenti Viso (+27,0%) e dei Trattamenti Corpo (+5,1%).

(Visited 690 times, 1 visits today)

TRATTAMENTO MANI

L’ondata di freddo degli ultimi giorni genera una lieve ripresa nel mercato dei Trattamenti per le mani. Il trend, pur rimanendo in area negativa, passa dal -21,8% della scorsa settimana a -21,1% di questa.

(Visited 690 times, 1 visits today)

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 690 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia