New Line RDM: farmacia in grande ripresa nella settimana 18. Farmaco Rx a doppia cifra, risale anche la Libera Vendita

Dati aggiornati al: 7 Maggio 2023

New Line RDM: farmacia in grande ripresa nella settimana 18. Farmaco Rx a doppia cifra, risale anche la Libera Vendita

Il mese di maggio si apre con un trend globale di -13,1% in base al monitoraggio settimanale di New Line Ricerche di Mercato delle vendite in farmacia ma niente paura: è solo un problema di calendario. Il risultato va infatti considerato al netto del diverso numero di giorni lavorativi delle settimane del 2023 e del 2022: nella settimana che si è appena conclusa (1-7 maggio) la Festa del Lavoro cadeva di lunedì mentre lo scorso anno coincideva con la domenica.

Applicando la normalizzazione dei trend a parità di giornata lavorativa, un esercizio che è stato una costante dell’ultimo periodo costellato di molte festività, la dinamica globale rispetto al 2022 passa a +4,2%, grazie alla performance decisamente positiva del mondo dell’Etico (+11,8%) ma anche dai progressi del comparto della Libera Vendita che finalmente riduce nettamente la forbice rispetto al 2022 e sale a -6,4% (era a -12,5% solo la settimana scorsa).

(Visited 717 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

Anche il dato degli ingressi risente del diverso numero di giorni lavorativi rispetto al 2022, rimanendo sostanzialmente flat rispetto alla settimana precedente ma evidenziando un trend negativo nel confronto con l’anno scorso (-10,7%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Il Farmaco su Prescrizione riporta un trend di -6,9%, un risultato che, come abbiamo anticipato, nel  confronto a parità di giorni lavorativi inverte la dinamica segnando un aumento di +11,8%. A fare da boost la crescita del mondo del consumo continuativo, in particolare dei prodotti per il sistema cardiovascolare (-+14,6%) e per il sistema nervoso (+12,1%). Ma anche le categorie più legate al consumo acuto riportano risultati positivi, come gli antidolorifici (+8%), i prodotti per il sistema respiratorio (+3,6%) e i gastrointestinali (+6,2%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

La Libera Vendita chiude la settimana con un trend di -10,6%, risultato che dopo la normalizzazione migliora sensibilmente, dimezzando la perdita con il 2022 (-6,4%). La forte contrazione del mondo dei Sanitari (-31%) è bilanciata dalla crescita sia dell’Automedicazione (+7,3%) sia della Dermocosmesi (+8,8%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

Alla performance dell’Automedicazione contribuiscono sia i Gastrointestinali (+15,7%) sia i prodotti per il sistema respiratorio (+7,9%) e gli Antidolorifici (+5,9%). Le temperature ancora basse e le piogge che hanno colpito in particolare il Nord Italia non hanno aiutato i risultati del mondo delle Vitamine, che chiude la settimana sugli stessi livelli del 2022 (-0,1%), ritardando ulteriormente l’entrata in stagione.

(Visited 717 times, 1 visits today)

ANTISTAMINICI

Il mercato degli antistaminici rimane sostanzialmente flat rispetto alla scorsa settimana ma si attesta su livelli inferiori rispetto alle ultime due stagioni. Peggiora anche il trend stagionale cumulato, in leggera perdita rispetto al 2022 (-0,4%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

ECTOPARASSITARI CANE

Continua la ripresa del segmento degli Ectoparassitari Cane ma sempre su livelli inferiori a 2022 e 2021. In leggera crescita il trend stagionale cumulato (+1,1%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

La Dermocosmetica chiude la settimana in perdita (-9,4%) ma i differenziali normalizzati segnano invece una crescita di +8,8%.

Prosegue dunque la dinamica espansiva che abbiamo osservato nelle ultime due settimane, grazie in particolare ai Trattamenti Viso (+7,6%), al Maquillage (+16,4%), ai prodotti per Capelli (+8,3%) e ai Dermatologici (+8,6%). Non riesce invece ancora a ingranare il mondo dei Trattamenti Corpo, che chiude la settimana In leggera perdita (-0,7%).

Tra i mercati primaverili torna in territorio positivo il comparto dei trattamenti Anticaduta (+5,2%) mentre rimane in perdita quello dei Dimagranti. Grande balzo per il segmento dei Solari, che chiude la settimana con un trend positivo in doppia cifra: +32,6% (era a +4,3% la settimana scorsa).

(Visited 717 times, 1 visits today)

SOLARI

Il boom nell’ultima settimana del segmento dei Solari impatta anche sul trend stagionale cumulato, che migliora ulteriormente rispetto alle scorse settimane (+8,8%).

(Visited 717 times, 1 visits today)

 

 

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 717 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

  Iscriviti per non perderti i dati più aggiornati del mercato della farmacia