Settimana 44: segnali di ripresa per la farmacia, in rimonta l’Rx ma non la Libera Vendita

Dati aggiornati al: 13 Novembre 2022

Settimana 44: segnali di ripresa per la farmacia, in rimonta l’Rx ma non la Libera Vendita

Dopo i risultati negativi delle settimane precedenti che avevano coinvolto per la prima volta anche il farmaco su prescrizione, il canale farmacia è in ripresa questa settimana con un trend pari al -0,3%, secondo il monitoraggio di New Line Ricerche di Mercato.

Tornano a sostenere il mercato i comparti del Farmaco su Ricetta e dell’Automedicazione, ma anche la Dermocosmetica, che questa settimana chiude con un trend positivo pari al +1,5%.

(Visited 243 times, 1 visits today)

GLOBALE

 

 

Osserviamo una ripresa anche degli ingressi in farmacia che sfiorano i livelli del 2021. Anche se il trend rimane in area negativa siamo di fronte a un lieve miglioramento rispetto alla settimana scorsa con un incremento da -5,8% a -3,3%.

(Visited 243 times, 1 visits today)

FARMACO RX

Dopo due settimane di calo, netto miglioramento per il comparto dei Farmaci su Prescrizione con un trend a volumi pari al +5,0%. Tra le principali categorie a sostegno del comparto tornano i farmaci per la cura dei problemi cardiovascolari (+4,6%) e gli antidolorifici su prescrizione (+11,8%). Nel dettaglio osserviamo nel primo caso i farmaci per il controllo della lipidemia e nel secondo caso gli analgesici, entrambi con trend positivi a doppia cifra pari rispettivamente al +10,6% e al +12,5%.

(Visited 243 times, 1 visits today)

LIBERA VENDITA

Risultati ancora poco incoraggianti per quanto riguarda il mondo Out of Prescription che in questa settimana rimane in zona decisamente negativa con un trend pari al -7,3%. In calo tutte le categorie ad eccezione dell’Automedicazione (+4,8%) e della Dermocosmetica (+1,5%).

(Visited 243 times, 1 visits today)

AUTOMEDICAZIONE

La ripresa dell’Automedicazione è sostenuta soprattutto dalle categorie degli antidolorifici (+10,1%) e dai prodotti per il sistema respiratorio (+13,4%).

Spiccano in particolare gli antipiretici (+15,0%), i prodotti per la gola (+20,4%) e per la tosse (+23,1%), complice la diffusione delle sindromi influenzali (Fonte Monitoraggio Influnet).

(Visited 243 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA TOSSE

Il calo delle temperature e le sindromi parainfluenzali fanno crescere la domanda dei prodotti per la Tosse. Il mercato supera di ben 41 punti la stagione passata, mantenendo un vigoroso trend stagionale a volumi (+34,4%).

(Visited 243 times, 1 visits today)

TRATTAMENTI PER LA GOLA

Cresce anche il Mercato dei Prodotti per la Cura della Gola, che si posiziona decisamente al di sopra del 2021. Il trend stagionale a doppia cifra rimane molto positivo: +30,2%.

(Visited 243 times, 1 visits today)

ANTIPIRETICI

Con il definitivo arrivo della stagione autunnale osserviamo anche una nuova impennata nelle vendite a volumi di Antipiretici. Il Mercato raggiunge i livelli della stagione passata e il trend stagionale segna +6,0%.

 

 

(Visited 243 times, 1 visits today)

DECONGESTIONANTI NASALI

In salita anche le vendite a volumi del Mercato dei Decongestionanti Nasali che questa settimana supera la stagione passata segnando un trend positivo del +3,6%.

(Visited 243 times, 1 visits today)

DERMOCOSMETICA

E dopo quattro settimane negative, si risolleva finalmente anche la Dermocosmesi: il trend a volumi è pari al +1,5%.

In crescita i trattamenti per il viso (+12,5%) e i prodotti dermatologici come i prodotti per la cura dell’acne (+9,5%).

(Visited 243 times, 1 visits today)

MAKE-UP

Bene anche il Mercato del Make-Up (composto da prodotti per la cura del viso, delle unghie e delle labbra) che dopo la leggera flessione della settimana passata, torna a crescere posizionandosi sopra i livelli del 2021. Il trend stagionale a volumi resta in area positiva (+4,1%).

(Visited 243 times, 1 visits today)

 

 

 

Indice di stagionalità: esprime l’andamento delle vendite (in confezioni) del mercato in relazione alle vendite medie settimanali degli ultimi due anni solari. Un indice con un valore pari o superiore a 110 determina l’entrata in stagione di un determinato mercato.

(Visited 243 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia