Chiesi tra le aziende farmaceutiche più sostenibili secondo Cerved Rating Agency

Chiesi tra le aziende farmaceutiche più sostenibili secondo Cerved Rating Agency

Chiesi, gruppo farmaceutico internazionale con sede a Parma, ha ottenuto da Cerved Rating Agency un rating A per l’elevata capacità di gestione dei temi ambientali, sociali e di governance (ESG). Per l’agenzia di rating italiana specializzata nelle prestazioni ESG delle aziende, con un punteggio ESG complessivo di 73,7, Chiesi è tra le realtà più virtuose nel settore farmaceutico.

ESG è l’acronimo di Environmental, Social and Governance e si riferisce a tre fattori centrali nella misurazione della sostenibilità di un investimento. Questo approccio deriva dal concetto di “Triple Bottom Line”, noto anche come “Persone, Pianeta e Profitti” (PPP), introdotto negli anni ’90 e secondo cui le aziende non dovrebbero concentrarsi solo sui “Profitti”, ma su ciascuna delle tre “P”, che sono altrettanto importanti per la sostenibilità di qualsiasi impresa commerciale. Questo concetto si è evoluto nei fattori ESG, che oggi sono il caposaldo dell’Investimento sostenibile e responsabile (Sustainable and Responsible Investing, SRI).

L’analisi del rating evidenzia come Chiesi integri con successo i fattori ESG nei propri processi aziendali. Per Cerved Rating Agency, lo status di più grande azienda farmaceutica al mondo certificata B Corp e la natura di Società Benefit in diversi Paesi, testimoniano la trasformazione sostenibile del business di Chiesi e la genuinità dell’approccio basato sul concetto di valore condiviso. Il report individua nello sviluppo di un inalatore a emissioni minime di carbonio, nell’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2035 e nell’adozione di criteri per la valutazione del ciclo di vita dei prodotti durante il loro sviluppo, compresa una metodologia di R&S incentrata sul paziente, gli elementi distintivi dell’impegno del Gruppo a favore della sostenibilità. 

Chiesi, inoltre, ottiene un punteggio elevato in riferimento al benessere dei dipendenti e alla soddisfazione sul posto di lavoro. In particolare, Cerved Rating Agency valuta le ore di formazione per dipendente, il livello di fidelizzazione del personale ed il fatto che nella R&S la maggioranza dei collaboratori sia donna.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto una valutazione molto positiva da Cerved, a conferma che il nostro approccio ‘Actions Over Words’ sta dando i suoi frutti» – ha dichiarato Maria Paola Chiesi, Shared Value & Sustainability Head del Gruppo Chiesi -. «Per noi, il riconoscimento delle nostre iniziative, molte delle quali senza precedenti tra le più grandi aziende farmaceutiche, da parte di un organismo ESG rinomato e indipendente come Cerved Rating Agency è fondamentale per la validazione delle migliori prassi. Ci fornisce, inoltre, il contributo costruttivo necessario a continuare il percorso per diventare un’azienda farmaceutica realmente sostenibile, in linea con il nostro credo ‘Making the world feel better’».

(Visited 171 times, 1 visits today)
LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti per non perderti gli ultimi dati del mercato della farmacia