Redazione

Da Farbanca e Confidi Sassari intesa per il credito

Farbanca, istituto specializzato nell’offerta di servizi bancari al mondo della Farmacia del Gruppo Banca Popolare di Vicenza, e Confidi Commercio di Sassari hanno siglato un accordo a sostegno delle farmacie sarde. Grazie all’intesa, Confidi Commercio rilascerà apposite garanzie mutualistiche su linee finanziarie richieste dalle farmacie a Farbanca, agevolandone l’accesso al credito. L’accordo prevede, oltre a prodotti bancari dedicati alla gestione della Farmacia, anche un plafond a tasso agevolato da destinare a richieste di finanziamento garantite da Confidi Commercio e finalizzate a nuovi investimenti o a… Continua a leggere

Decalogo Federsalus per chi compra sul web

Cresce il numero di coloro che si affidano a internet non solo per cercare informazioni sugli integratori ma anche per acquistarli. Nel web tuttavia possono nascondersi potenziali rischi, come l’acquisto di prodotti contraffatti, con quantitativi di nutrienti e sostanze ad azione fisiologica diversi da quelli dichiarati o completamente assenti, o addirittura contenenti sostanze dannose e non autorizzate in Italia. Molti dei siti che vendono prodotti adulterati, poi, si presentano in maniera del tutto legale ma sfuggono completamente ai controlli e sfidano le normative nazionali e… Continua a leggere

Trentino, servizio fiscale nelle farmacie comunali

Da circa un mese le farmacie comunali del Trentino offrono ai residenti della provincia il riepilogo delle spese effettuate nel 2013 per l’acquisto di farmaci e altri prodotti detraibili o deducibili . Come recentemente confermato dall’Agenzia delle Entrate, lo stampato può essere allegato alla dichiarazione dei redditi in sostituzione di fatture e scontrini eventualmente smarriti. Il servizio può essere richiesto in una qualsiasi delle 19 farmacie pubbliche della provincia e il riepilogo ricomprende tutti gli acquisti effettuati nella rete degli esercizi comunali. Per usufruire del… Continua a leggere

I best performer del mercato che navigano meglio

I comparti che in febbraio, nonostante la generale stabilità del mercato, hanno realizzato performance particolarmente positive sono ancora una volta gli integratori (+9,1% a fatturato e + 6,4% a pezzi), la fitoterapia (+7,5% a fatturato e + 3,9% a pezzi) e la veterinaria (+11,9% a valori e +8,9% a volumi). Sul fronte delle aziende, invece, il mese passato vede nelle prime tre posizioni nomi operanti nei comparti che più sono cresciuti nel mese: Named (+15,4% a valori e + 21,9% a volumi), Unifarco (+22,3% a… Continua a leggere

Target anziani, da Nielsen un profilo per i retailers

Nella popolazione italiana ultra65enne, solo due persone su dieci trovano leggibili le etichette dei prodotti sugli scaffali. E una su tre reclama confezioni più facili da aprire, a causa di difficoltà legate all’abilità fisica e ai problemi dell’età. Sono alcuni dei dati provenienti dall’indagine Global Survey about Aging, condotta da Nielsen nel terzo quadrimestre dell’anno passato per fornire a produttori e distributori indicazioni utili a profilare il target anziano. Tra i punti che emergono con chiarezza dalla ricerca, spicca l’insoddisfazione degli over 65 per l’assistenza… Continua a leggere

Alliance Boots lancia la Farmacia del consiglio

Si chiama “Farmacia del consiglio” il nuovo servizio che Alliance Boots mette a supporto della consulenza del farmacista come complemento dell’offerta Boots Pharmaceuticals, la private label del gruppo. Caratteristiche del programma e tratti distintivi del brand sono stati tratteggiati da Giacomo Di Gerardo, general manager di Boots Pharmaceuticals & Boots Laboratories, nel suo intervento agli Incontri Asis di Tirrenia (provincia di Pisa), appuntamento congressuale di rito per la filiera del farmaco quando si tratta di gettare uno sguardo sul futuro prossimo venturo. Con la sua… Continua a leggere

A Cosmoprof comparto bellezza pronto alla ripresa

Sipario pronto ad alzarsi sulla 47esima edizione di Cosmoprof Worldwide, la fiera della cosmetica in programma a Bologna dal 4 al 7 aprile. La novità assoluta di quest’anno è rappresentata dal convegno internazionale promosso dall’Area tecnica di Cosmetica Italia (ex Unipro), in cartellone per venerdì 4 aprile al Palazzo dei Congressi. Il Centro studi dell’associazione produttori  curerà invece i seminari di taglio economico dedicati ai singoli canali di vendita, tra i quali un focus sulle erboristerie curato in collaborazione con Alias e Gfk. «Il… Continua a leggere

E-commerce, da Emota bollino di garanzia europeo

In attesa del bollino europeo che dovrà certificare le farmacie on line autorizzate (e al quale dovrebbe ispirarsi il logo del ministero della Salute previsto dal decreto anticontraffazione), dall’Europa arriva il sigillo di garanzia per i siti che praticano e-commerce. A rilasciarlo l’Emota, European multi-channel and online trade association, l’associazione europea del commercio on line cui aderisce il consorzio italiano Netcomm, la più importante sigla nazionale di settore. Il bollino verrà rilasciato soltanto ai siti che supereranno i severi criteri di accreditamento elaborati… Continua a leggere

A febbraio il generico fa ancora la locomotiva

Mercato della farmacia stabile anche a febbraio, sia nei totali sia negli indicatori dei suoi due macro-comparti, farmaco e commerciale. Per quanto concerne i primi, il fatturato fa registrare rispetto allo stesso mese dello scorso anno una contrazione irrilevante (-0,3%) mentre i pezzi venduti non danno alcuna variazione (0%). A tali medie il segmento etico e quello commerciale contribuiscono in maniera opposta: l’etico, a valori, perde l’1,5%, il commerciale invece guadagna l’1,6%; a volumi invece il primo cresce dell’1% e il secondo che cala dell’1,4%.… Continua a leggere

Deficit da sonno, problema per 12 milioni di italiani

Dormono male e poco, si svegliano spesso, non riescono a riposare bene. E’ il ritratto di circa 12 milioni di adulti che soffrono di deficit da sonno, così come emerge dal sondaggio realizzato da AstraRicerche per Sanofi: il 50% degli italiani dichiara di svegliarsi spesso nel cuore della notte e il 45% ammette di non riuscire ad accumulare le giuste ore di sonno, perché si addormenta troppo tardi e si sveglia presto la mattina. Fra le motivazioni del deficit di sonno spicca anche le preoccupazioni… Continua a leggere

Miafarmacia mette in “app” il suo magazine salute

Cresce l’interesse del retail per le potenzialità delle “app” su smartphone e Miafarmacia, il consorzio nato nel 2006 a Bologna, porta in Apple Store e Google Play il proprio magazine per la salute. Dal mese scorso, infatti, il bimestrale del network – che oggi riunisce una novantina di farmacie, principalmente in Emilia-Romagna ma anche in Veneto e Friuli – può anche essere scaricato in versione “app” e letto da smartphone o tablet. L’obiettivo, spiega il consorzio sul proprio sito web, è quello di agevolare la… Continua a leggere

Francia, per le insegne è il momento di fare “brand”

Per molte reti italiane di farmacie, le insegne e le aggregazioni affermatesi in Francia a partire dagli anni ’90 sono state un modello, un’esperienza dalla quale imparare  perché hanno rappresentato la risposta dei titolari d’oltralpe ai problemi che qui si sono presentati con due o tre lustri di ritardo.  Oggi i “groupement” potrebbero avere qualcos’altro da insegnare, perché il dilemma con cui si stanno confrontando è se fare o no “brand”. In altri termini, accrescere notorietà e visibilità dell’insegna per avvicinarsi a quanto… Continua a leggere

Free Food, insegna no gluten delle comunali di Torino

Nel novembre 2011 la prima inaugurazione, nella farmacia di via Orvieto. A gennaio altre due, in via Monginevro e a San Maurizio Canavese. Si allarga a grandi passi Free Food, l’insegna dell’azienda Farmacie comunali di Torino specializzata nell’alimentazione per celiaci. Attenzione: non si tratta di un network di corner ubicati all’interno delle farmacie cittadine, ma – come recita la comunicazione di Fct – di uno spazio dedicato dove celiaci e persone con intolleranze possono trovare un vasto assortimento di prodotti secchi, surgelati e freschi su… Continua a leggere

Il Ministero: niente Sistri per le piccole imprese

Le piccole imprese e i produttori di rifiuti speciali con meno di 10 dipendenti resteranno fuori dal Sistri, il Sistema di tracciabilità del dicastero dell’Ambiente. E’ quanto anticipa una nota del Ministero diffusa nei giorni scorsi, nella quale si annuncia l’imminente approvazione di un decreto diretto a semplificare il Sistema. A parte l’esclusione delle piccole imprese, purché appartenenti a industria, artigianato, commercio o servizi, il provvedimento si propone di «venire incontro alle esigenze dei produttori al fine di assicurare un “decollo” della fase 2 del… Continua a leggere

Stretta al credito ancora sotto i riflettori

Dal 2009 a oggi sono oltre 400mila le piccole e media imprese (Pmi) che hanno beneficiato delle iniziative messe in campo dalle banche italiane per sostenere il credito. Il dato arriva dall’Abi (Associazione bancaria italiana), che in una nota diffusa nei giorni scorsi ricorda lo «sforzo enorme» compiuto dal settore «in un momento in cui l’economia italiana ha conosciuto una fase di recessione-stagnazione tra le più profonde e persistenti». Di fronte a questo scenario, prosegue l’Abi, il mondo bancario ha «realizzato una serie di iniziative… Continua a leggere

Farmacie on line, sanzioni dall’Antitrust

Ammontano a 500mila euro le sanzioni inflitte dall’Antitrust a due società e a un’impresa individuale che diffondevano informazioni ingannevoli sulla liceità della vendita on line di farmaci. Il provvedimento è stato adottato al termine del procedimento avviato sulla base delle segnalazioni giunte dal Tavolo tecnico sulle farmacie illegali (composto da Aifa, Nas, ministero per lo Sviluppo economico e ministero della Salute) e da Guardia di Finanza, Federfarma e Fofi, riguardanti i siti 121doc.net, it.121doc.net e 121doc.it (dei quali è titolare la società Hexpress Ltd) … Continua a leggere

Avastin-Lucentis, per il Garante c’era cartello

Roche e Novartis hanno posto in essere un’intesa restrittiva della concorrenza nel mercato dei farmaci per la cura di gravi patologie vascolari della vista. Lo ha stabilito l’altra settimana l’Antitrust (nella foto il presidente, Giovanni Pitruzzella), che ha inflitto ai due gruppi una sanzione di oltre 180 milioni di euro. Secondo il Garante, il cartello avrebbe ridotto le opportunità terapeutiche disponibili per molti pazienti e aggravato la spesa Ssn di circa 45 milioni di euro nel solo 2012. L’istruttoria era stata avviata nel febbraio dell’anno… Continua a leggere

Wi-fi gratis nelle comunali di Vercelli

Internet gratuito per chi entra con un tablet, smartphone o notebook nelle quattro farmacie comunali di Vercelli. Lo prevede il progetto “Free Piemonte Wifi”, che nella città piemontese è partito il mese scorso grazie a sedici ripetitori collocati nei punti di maggiore passaggio, nelle aree storiche e nei luoghi pubblici ad alto afflusso, tra i quali appunto le farmacie comunali. Per accedere al servizio è sufficiente collegarsi al portale di accesso e ritirare username e password. E’ possibile navigare gratuitamente fino a due ore al… Continua a leggere

Integratori, diverse strategie d’informazione

Nel mercato degli integratori l’attività promozionale sul medico è la strategia più seguita dalle aziende produttrici, tallonata a ruota dall’informazione al titolare di farmacia. Il dato arriva dall’analisi che New Line ha presentato venerdì scorso al seminario di Federsalus (l’organizzazione che rappresenta gli operatori del comparto) su integratori e ruolo del medico. Tra gli ospiti dell’evento Riccardo Bruno, di Nielsen, che ha offerto una panoramica del mercato nei diversi canali distributivi (farmacie, parafarmacie e Gdo); Isabella Cecchini, di Gsk Eurisko, che si è soffermata sugli… Continua a leggere

Assosalute, in chiaroscuro il mercato 2013

I malanni di stagione tornano a soffiare sui consumi dei farmaci senza ricetta, che però patiscono la crescente concorrenza dei prodotti a connotazione farmaceutica, come integratori ed erboristici. Bilancio in chiaroscuso quello che ariva dal consuntivo 2013 di Assosalute, la sigla che rappresenta i produttori di automedicazione: nell’ultimo anno sono state vendute 314 milioni di confezioni, per un giro di affari di quasi 2,4 miliardi di euro; ne derivano fatturati in crescita dell’1,7% e volumi in calo dell’1,1%, un trend che si ripete dal 2008.… Continua a leggere