Marketing

Experience Retail, nuovi modelli di valore

Si è parlato di retail e customer experience nel convegno Experience Retail,  che si è tenuto il 18 febbraio scorso a Bologna. In questo contesto emerge l’importanza di dare valore alla propria offerta attraverso nuovi processi e modelli di relazione con una grande attenzione ai servizi e allo spazio.

 

Il valore della relazione con il cliente

Dagli interventi dei relatori emerge che il consumatore incontra il retailer in più luoghi, fisici e digitali, dando per scontato che siano sempre riconosciute le sue… Continua a leggere

Retail 2019, innovazione che soddisfa tutti i desideri

Le previsioni per il 2019 sull’evoluzione del retail arrivano dalla National Retail Federation, la più grande associazione mondiale di questo settore. Al di là dell’evoluzione già in corso di tecnologie e servizi di pagamento e consegna, emerge un modo doverso di utilizzare gli spazi per offrire nuovi servizi ed esperienze ai consumatori che siano facilmente condivisibili su Instagram.

Il ruolo della tecnologia

Le tecnologie sono strumentali alla nuova concezione di retail e diventano spesso scontate. Impattano soprattutto sulla selezione e acquisto con modalità diverse: senza… Continua a leggere

Retail 2019, innovazione che soddisfa tutti i desideri

Le previsioni per il 2019 sull’evoluzione del retail arrivano dalla National Retail Federation, la più grande associazione mondiale di questo settore. Al di là dell’evoluzione già in corso di tecnologie e servizi di pagamento e consegna, emerge un modo nuovo di utilizzare gli spazi per offrire nuovi servizi ed esperienze ai consumatori che poi sono facilmente condivisibili su Instagram.

Il ruolo della tecnologia

Le tecnologie sono strumentali alla nuova concezione di retail e diventano spesso scontate. Impattano soprattutto sulla selezione e acquisto con modalità diverse:… Continua a leggere

I trend dell’e-commerce nel Largo Consumo

La nuova analisi di IRI, leader mondiale nella gestione di big data, soluzioni analitiche predittive e generazione di insight, indica otto principali trend dell’ e-Commerce su cui porre l’attenzione.

Nonostante i supermercati restino il principale canale in cui i consumatori fanno acquisti, il panormama del mercato grocery tradizionale sta evolvendo velocemente. Le vendite online, benchè in generale con peso ancora contenuto, stanno aumentando in tutta Europa, con una crescita a doppia cifra in Italia (+42%) e in Spagna (+29%) e andamenti degni di nota… Continua a leggere

Le carte regalo, sempre ma con obiettivi chiari

Le carte regalo rimangono uno degli strumenti più diffusi dal retail moderno e, dalla loro introduzione negli anni 2000, le vendite sono aumentate in modo significativo.

Givex, società canadese specializzata in sistemi di fidelizzazione, ha recentemente redatto un rapporto dove raccoglie le migliori pratiche e certifica i benefici: aumento delle vendite, maggiore brand awareness, aumento della soddisfazione del cliente e incremento del traffico online. I beneficiari della carta regalo generalmente spendono più dell’importo fissato dalla carta e accedono ad acquisti di valore superiore.

Non c’è… Continua a leggere

Amazon manda campioni omaggio e stupisce ancora

Sì, ancora una volta Amazon supera la concorrenza (Google e Facebook i maggiori antagonisti) con un programma innovativo, non tanto nella sostanza quanto nella concezione.

Il Programma Amazon Product Sampling

Ora Amazon aiuta i suoi clienti a scoprire prodotti che potrebbero interessare inviando campioni omaggio di marchi nuovi e affermati.

La stessa concezione dei consigli sui prodotti di Amazon, ma in una versione concreta che invita a provare, annusare, sentire e gustare i prodotti. Non vi è alcun obbligo di acquistare il prodotto, non è… Continua a leggere

Uno sguardo dagli USA al retail del 2019

Negli Stati Uniti si sta assistendo al fallimento di importanti retailer come Toys R’ US, Mattress Firm, Nine West, Claire’s and Sears e alla chiusura di molti punti vendita da parte di Macy’s, Foot Locker and Rite Aid (una delle principali catene di farmacie americane con vendita on-line) per menzionarne solo alcuni tra i più noti. Quello che si registra è che, a fronte di questi eventi, l’industria sta comunque crescendo. Cosa significa ciò? Il retail non muore, si trasforma

Siamo di fronte ad una… Continua a leggere

Natale, i consumi degli italiani e lo shopping online

La Deloitte Christmas Survey ha sondato le intenzioni di spesa per regali, prodotti alimentari e attività per il tempo libero di oltre 9.000 consumatori in 10 Paesi tra cui l’Italia. La previsione di una maggiore spesa tranquillizza, anche se emergono nuovi obiettivi e modalità di acquisto.

La previsione di spesa degli italiani

Nel 2018 gli Italiani dichiarano che spenderanno di più rispetto allo scorso anno: 541 Euro in media, contro i 527 Euro spesi nel 2017.

La maggior parte degli acquisti in Italia si… Continua a leggere

Over 55: una generazione attiva e social

La generazione over 55 elimina gli stereotipi legati all’avanzare dell’età: attivi, ottimisti, autonomi e molto social. Questo quanto emerge dall’indagine internazionale “Generazione 55 special”, promossa da Amplifon e condotta da Ipsos, che ha indagato il profilo, i valori, le abitudini e i comportamenti di 6.000 over 55 di 5 Paesi del mondo: Italia, Australia, Francia, Germania e Stati Uniti.

Gli italiani over 55 sono autonomi,  in salute e iperconnessi

I dati dell’indagine mettono di fronte a una nuova generazione di senior. Prima di tutto… Continua a leggere

Il viaggio senza fine del consumatore

Il cosiddetto “customer journey”, letteralmente “viaggio del consumatore”, sta diventando un’esperienza sempre più fluida e personalizzata, guidata dalle nuove tecnologie e da nuovi stili di consumo più consapevoli ed esigenti. Nel convegno “The Neverending Journey: percorsi di Brand e Consumatori” tenutosi lo scorso 22 novembre al Politecnico di Milano è stata descritta la nuova prospettiva con cui interpretare i processi di acquisto.

Un viaggio che non finisce mai

Con “Journey” oggi si intende un nuovo processo di acquisto, dove non c’è una partenza e un… Continua a leggere

Acquisti online, ai consumatori mancano servizi ed esperienza d’acquisto

Gli acquisti online sono sempre più diffusi, e aumentano i siti di e-commerce, anche nel settore farmaceutico e parafarmaceutico. Non sempre però l’esperienza di acquisto può rivelarsi del tutto soddisfacente.

È quanto risulta dalla ricerca “Consumer Propensity Study”  condotta negli Stati Uniti dalla società SAP. L’indagine ha evidenziato che a sette consumatori su dieci mancano alcuni aspetti che solo l’acquisto fisico può offrire, come per esempio i camerini di prova.

Non si tratta però dell’unica area che vede il commercio online in posizione di… Continua a leggere

Le aspettative del consumatore sono soddisfatte?

Il recente studio “Authenticity Gap Report” di FleishmanHillard ha analizzato gli elementi che incidono sulla soddisfazione delle aspettative del consumatore in 9 settori chiave dell’economia attraverso l’analisi di 81 brand e la voce di oltre 1.000 “consumatori esperti” (*) intervistati.

Quello che emerge è che in Italia i consumatori sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti e di migliore qualità ma il loro percepito di una marca discende solo per il 50% da prodotti e servizi, l’altra metà da altri driver che vediamo più nel… Continua a leggere

Il retail che tutti desiderano sa ascoltare

I negozi fisici restano il canale preferito dal 46% dei consumatori ma qualcosa sta cambiando nel rapporto tra cliente e retailer. Cosa vogliono realmente i consumatori da un retailer? Quali sono le nuove regole d’ingaggio? Quali gli aspetti negativi dell’esperienza d’acquisto?

Il Report di Salesforce e Publicis analizza le opinioni di migliaia di consumatori internazionali, le interazioni online e il servizio di assistenza di 70 punti vendita di città metropolitane, facendo emergere aspettative e tendenze. Ecco le principali evidenze.

1. I retailer, a parità di… Continua a leggere

Goovi, nuovo brand di cosmetici e integratori

Michelle Hunziker, conduttrice televisiva e attrice, insieme ad Artsana Group hanno lanciato Goovi, un nuovo brand di cosmetici e integratori che saranno distribuiti in farmacia e attraverso e-commerce. Goovi propone tre categorie di prodotto: prodotti per la cura della persona ideali per tutta la famiglia, integratori alimentari per il benessere della donna sviluppati nel rispetto dei suoi ritmi e prodotti per la cura della casa. Il marchio nasce dalla combinazione di ingredienti naturali con una filosofia positiva “good vibes”, ovvero “buone vibrazioni”.

Positività e naturalità… Continua a leggere

I consumatori valutano il retail: il prezzo non basta più

Lo studio di  Altavia rileva in Francia, Italia, Belgio e Polonia il valore del legame tra negoziante e consumatore in diversi settori.

Le principali attese dei consumatori tendono a soddisfare esigenze non solo materiali e transazionali ma anche immateriali e relazionali. Lo studio ha raccolto i giudizi dei consumatori in vari settori.

Le attese dei consumatori

Le insegne alimentari più premiate dai consumatori sono quelle che sanno mettere in campo i loro valori attraverso l’impegno in campo ambientale, la selezione di prodotti di alta… Continua a leggere

I canali distributivi della dermocosmetica in trasformazione

La D.ssa Bruno dell’Istituto Piepoli approfondisce con noi uno degli aspetti del secondo report “Nuovi canali distributivi per la cosmetica in Italia” redatto per Cosmetica Italia, e ci spiega come, alla luce delle nuove tendenze di consumo dei prodotti cosmetici, sia in atto una trasformazione dei canali distributivi.

Nel video dell’intervista l’approfondimento e di seguito una sintesi del Rapporto.

Farmacia

Attualmente la maggioranza delle farmacie offrono prodotti cosmetici di posizionamento medio-alto, i cui tratti di distintività sono l’alta qualità e la naturalità. Le consumatrici che… Continua a leggere

Strategie di sopravvivenza delle farmacie USA

Il sistema statunitense delle farmacie è molto diverso da quello italiano, ma indubbiamente le realtà indipendenti soffrono degli stessi problemi di concorrenza, schiacciate tra le grandi catene e la vendita online.

«Tendo a pensare alle farmacie indipendenti come realtà innovative, imprenditoriali, incentrate sul cliente. Spesso supportano mercati trascurati» scrive David Orgel, presidente della David Orgel Consulting, azienda di consulenza strategica per il settore della vendita al dettaglio «tuttavia il loro modello di business è ancorato al mercato della prescrizione, molto impegnativo e poco redditizio. Perciò,… Continua a leggere

Zalando inaugura la sua Beauty Station a Berlino

L’integrazione dell’online e del fisico diventa sempre più strategica soparttutto se rivolta ai consumatori Millennial. Un esempio significativo arriva da Zalando, noto marchio nato a Berlino nel 2008 come negozio di e-commerce nel settore delle calzature e diventato oggi una piattaforma di moda che connette consumatori, marchi e partner in 15 paesi.

Il beauty di Zalando

A seguito del lancio della categoria Beauty nello shop online Zalando, il 28 luglio è stata inaugurata la Beauty Station nel quartiere Mitte di Berlino. In questa… Continua a leggere

Pubblicato il “Top 100 report” del retail, perché Amazon vince

Il Report curato da Networld Media Group si focalizza sui livelli di servizio legati ad aspetti focali della vendita (reclami, pagamenti, esperienza online e in negozio, resi) e fa un focus specifico sulla consegna, tema sempre più strategico per i retailer.

I fattori chiave per il consumatore

Il 19% degli intervistati considera la consegna un aspetto cruciale per l’acquisto e nutrono aspettative di consegna gratuita e veloce (nello stesso giorno o al massimo entro due giorni dall’ordine). Circa il 70 per cento esige la consegna… Continua a leggere

Millennial e nuovi stili di consumo

Le generazioni sono spesso la chiave per comprendere fenomeni di attualità ma anche per avere una visione dell’evoluzione della società e dei trend di consumo.

Una generazione che presenta caratteristiche uniche di cui tener conto nella strategia commerciale è quella dei Millennial, i nuovi adulti che si affacciano ora al mondo del retail. La recente classificazione di Pew li colloca tra i nati dal 1981 al 1996.

I Millennial e la tecnologia

Generazione idealista, flessibile, che crede nella diversità e pretende il contributo sostenibile delle… Continua a leggere