Gabriella Daporto

Farmacista cosmetologa e trainer, Gabriella Daporto si occupa di formazione da molti anni. E’ stata collaboratrice in farmacia e successivamente responsabile della formazione prima in Vichy,  l’Oréal Italia ed poi per il network di farmacie EssereBenessere. Attualmente si dedica alla libera professione e tiene corsi di formazione sulla dermocosmesi, sul consiglio/cross selling, sul self shopping e sui servizi.

Self shopping: tutti gli strumenti per rilanciarlo dopo la battuta d’arresto imposta dalla pandemia

In farmacia, come in ogni punto vendita, coesistono due modalità di sell out: la vendita assistita e la vendita visiva, ovvero il libero servizio. La “vendita visiva” rappresenta una sorta di collaboratore gratuito molto valido che punta sull’acquisto d’impulso, stimola i bisogni inespressi e facilita il consumatore informato. Continua a leggere

I nuovi servizi: la farmacia come centro di prevenzione

Nell’emergenza sanitaria anche il ruolo del farmacista si sta evolvendo rapidamente nel mercato, ma anche all’interno della comunità. Una trasformazione che sempre più nell’ultimo periodo coniuga dispensazione di farmaci su prescrizione, consiglio personalizzato di prodotti per la salute, il benessere e la bellezza, ma anche una vera e propria partnership con il medico di base. Continua a leggere

La strategia cross selling farmaco + dermocosmetico

Nell’ambito del parafarmaco, oggi la farmacia subisce una concorrenza agguerrita sugli altri canali: dall’e-commerce ai drugstore, dalle parafarmacie ai corner della grande distribuzione, dove ormai è spesso possibile trovare anche le marche presenti in farmacia. Il farmaco etico e la professionalità rimangono quindi i punti di forza esclusivi per generare ingressi. Le prescrizioni mediche sono nella maggior parte dei casi il motivo principale per cui le persone si recano in farmacia, e rappresentano la leva per allargare il consiglio al parafarmaco e in particolare alla dermocosmesi. Continua a leggere

Le Farmacie nella fase post emergenziale: ripensare l’esposizione nelle aree di attesa

Il Covid ha modificato in molti modi la relazione del cliente/paziente nei confronti della farmacia, e di questo cambiamento è importante tenere conto.

A partire dagli spazi: in questa fase, le aree di attesa si sono moltiplicate e il marciapiede stesso è diventato “spazio di attesa”. Continua a leggere

Le ricette del farmacista per ripartire e affrontare la nuova normalità

Per riaccendere il mercato dei prodotti dell’assortimento commerciale della farmacia è importante mettere in campo una nuova progettualità e pianificare strategie di servizio al cliente/paziente, come, ad esempio, i protocolli di consiglio della farmacia. Di che cosa si tratta? Continua a leggere