News

Le farmacie? I contribuenti più affidabili

Il Sole24Ore ha stilato nei giorni scorsi una mappa del rischio evasione basata sui dati del ministero dell’Economia e delle Finanze.

E sul podio della classifica delle categorie più virtuose c’è proprio la farmacia, con un indice di inaffidabilità del 25% (il più basso in assoluto).

Seguono gli studi medici, gli attori, i notai, i paramedici e i fabbricanti di articoli in carta. Continua a leggere

Telecardiologia in regime Ssn nelle farmacie Lombarde

A partire da giugno, presentando la ricetta medica, i cittadini lombardi possono eseguire in farmacia esami di telecardiologia: elettrocardiogrammi (Ecg), holter cardiaci e pressori, grazie alla recente approvazione della Delibera di Giunta n° XII/2405, che aggiorna il cronoprogramma dei “servizi in sperimentazione nella farmacia di comunità”. Si tratta di un ampliamento della farmacia dei servizi lombarda, che si offre come parte sempre più attiva nella riorganizzazione dell’assistenza sanitaria sul territorio. Continua a leggere

I farmacisti francesi scioperano dopo dieci anni

In Francia, il 30 maggio, c’è stato il primo grande sciopero dei farmacisti da dieci anni a questa parte: 30.000 farmacisti hanno marciato nelle principali città francesi, per denunciare problemi economici e altri problemi della professione, come riporta Le quotidien du pharmacien. La partecipazione ha visto oltre il 90% di serrande abbassate, per denunciare diverse questioni: la chiusura di molte farmacie, la carenza di farmaci, una remunerazione inadeguata, la crescente presenza di vendite di farmaci online che peggiora il livello del servizio farmaceutico. Continua a leggere

Equivalenti, le proposte di Cittadinanzattiva per superare le resistenze

La spesa privata per i farmaci in Italia è in aumento, mentre l’adozione dei farmaci equivalenti resta bassa, soprattutto al Sud. Secondo un’indagine SWG su 2.500 cittadini, quasi un italiano su tre dubita dell’efficacia dei farmaci equivalenti rispetto a quelli di marca, e il 19% preferisce comunque i brand. Tuttavia, il 47% dei cittadini sarebbe disposto ad acquistare farmaci equivalenti. Continua a leggere

“Dottor Google”? In Italia è sempre più amato

Internet è “l’oracolo per gli italiani” quando si cercano informazioni sulla salute. È il titolo dell’articolo con cui l’agenzia di stampa Adn Kronos riporta i dati emersi dalla survey Nomisma presentata in occasione dell’evento ‘About Health. Dati, norme e strategie di web marketing per il settore salute’ organizzato a Bologna con la collaborazione dello Studio Legale Delli Ponti e della web agency Noetica. Continua a leggere

Cambiamenti climatici: per gli italiani sono responsabili di problemi di salute, la ricerca Human Highway per Assosalute

Inquinamento, produzione ed esposizione prolungata ai pollini, innalzamento delle temperature, alluvioni e condizioni meteorologiche estreme sono conseguenze del cambiamento climatico che stanno influenzando la salute umana e gli italiani ne sono consapevoli. Continua a leggere

Il decreto legge taglia liste d’attesa in Consiglio dei Ministri il 3 giugno, esami e visite nel week end, analisi in farmacia

«Le liste d’attesa costituiscono il problema più spinoso per i cittadini e la peggior carta di presentazione per un sistema sanitario nazionale. Ci stiamo lavorando dal primo giorno in cui sono diventato ministro e a breve faremo sicuramente un provvedimento» ha detto il ministro della Salute Orazio Schillaci (nella foto) intervenuto al Festival dell’Economia di Trento. Continua a leggere

Federfarma risponde al DataRoom di Milena Gabanelli e Simona Ravizza

Martedì 20 maggio, sul Corriere della Sera, è stato pubblicato un articolo della serie DataRoom firmato da Milena Gabanelli e Simona Ravizza sui servizi in farmacia. L’articolo analizza le diverse attività del farmacista e come sono cambiate negli anni, con l’ingresso delle autoanalisi e dei diversi servizi, puntando l’attenzione sulle norme di riferimento. Continua a leggere

Michele Albero è il nuovo presidente di Assosalute: “i tempi sono maturi per rivedere i prodotti disponibili sul mercato italiano”

L’Associazione nazionale farmaci di automedicazione, parte di Federchimica, ha eletto martedì 21 maggio Michele Albero (Perrigo Italia) alla presidenza.

Albero (nella foto), General Manager e Amministratore Delegato di Perrigo Italia, succede a Salvatore Butti e guiderà l’associazione nazionale dei farmaci di automedicazione per il triennio 2024-2027.

«Sono onorato di essere stato eletto come Presidente di Assosalute, un soggetto autorevole nel settore del farmaco, che rappresenta anche un importante interlocutore delle Istituzioni su dirimenti temi di politica sanitaria e farmaceutica. Intendo proseguire l’attività dell’Associazione anzitutto valorizzando, in tutte le sedi opportune, il ruolo dei medicinali da banco quale presidio quotidiano della salute delle persone e risorsa da valorizzare per la sostenibilità ed equità del Servizio Sanitario Nazionale», ha affermato Albero. Continua a leggere

Carenza di farmacisti, fa discutere la proposta di un assistente del farmacista

La mancanza di farmacisti nell’organico delle farmacie sul territorio è una realtà ormai consolidata da qualche anno, che sta portando sempre più di frequente a riduzioni degli orari di apertura.

Un problema complesso, che si è generato nel tempo e a causa di più fattori, per il quale serve una risposta di sistema e in tempi rapidi, secondo quanto emerso dalla giunta federale di Assofarm – associazione che appresenta le aziende speciali, i consorzi, e i servizi farmaceutici e le società che gestiscono le farmacie pubbliche – a proposito della carenza di farmacisti, che propone una nuova figura, l’assistente del farmacista. Continua a leggere

Dagli ospedali alle farmacie 200 farmaci contro il diabete: al via la riforma

«Avvicinare il farmaco al cittadino e non viceversa, e dare centralità al medico di famiglia e alle farmacie, con una rivoluzione straordinaria nella sua semplicità», erano state queste le parole del sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato nel presentare la riforma del sistema distributivo di farmaci dagli ospedali alle farmacie territoriali prevista dall’ultima legge di Bilancio. Continua a leggere

Un sistema sanitario più equo, partecipato e sostenibile: le proposte di Agenda Salute

Da più parti viene denunciata una sempre maggiore difficoltà del sistema sanitario nazionale in termini economici e organizzativi. Per continuare a garantire la vocazione universalistica del sistema sanitario è necessaria oggi una serie di misure e politiche chiave per affrontare i nodi e le criticità che possono minare alla base l’equità e la sostenibilità del sistema, promuovendo un percorso progressivo di riforma e di regolamentazione che consenta di recuperare appropriatezza, efficacia ed efficienza. Continua a leggere

Farmacie e farmacisti invitati a mantenere alta l’attenzione sul Fentanyl

Rimane alta l’attenzione sul Fentanyl, allarme di cui avevamo già parlato in un precedente articolo. Seppure la principale modalità di accesso illegale al Fentanyl e suoi derivati sia nel nostro Paese il web in tutte le sue dimensioni, compreso dark e deep web, da Governo e Ministeri interessati viene richiesta prudenza anche per quanto riguarda il circuito di approvvigionamento legale della sostanza. Continua a leggere

In libreria “Il farmacista risponde” di Giacomo Pisano, il Socialmente Farmacista

«Questo libro vuole essere un modo per trasmettervi maggiore consapevolezza nell’ambito della salute e per aprirvi le porte del mio mondo: la farmacia. Una guida per capire come trattare alcuni tra i disturbi più comuni che si possono presentare nella nostra vita di tutti i giorni».

È in libreria dal 14 maggio Il farmacista risponde (Rizzoli, Bur), il primo libro di Giacomo Pisano, farmacista a Recco e creatore della pagina Instagram @il socialmente farmacista con oltre 160.000 follower attivi. Continua a leggere

Al via il progetto “Farmacia amica dell’autismo”. Ce ne parla Elena Vecchioni, presidente di Federfarma Verona

La farmacia è sempre più punto di riferimento per la salute sul territorio, non solo grazie al costante sviluppo dei servizi, ma anche perché sempre di più rappresenta anche un centro di ascolto delle problematiche sociali. In questo contesto si inserisce il progetto “Farmacia amica dell’autismo” sviluppato da Federfarma Verona insieme all’Associazione Continuando a crescere Onlus, che ha inserito nelle farmacie veronesi uno strumento concreto per la comunicazione per simboli. Continua a leggere

Il portale Farma Lavoro fotografa i cambiamenti della professione del farmacista

L’aumento delle richieste di farmacisti sul territorio è un trend percepito e segnalato in vari contesti, una tendenza questa che si inserisce anche nell’evoluzione della professione. Il farmacista, che ha dimostrato negli anni profonda duttilità e resilienza, si è evoluto divenendo un vero e proprio dispensatore di salute, un professionista al servizio della comunità, cui fare riferimento per qualsiasi tema legato alla Salute. Continua a leggere

Il lavoro? Per la generazione Z non è tutto

Si è celebrata da pochi giorni la Festa dei Lavoratori. Un’occasione per ricordare le conquiste e per fare il punto su quello che ancora manca, ma anche per riflettere su come cambia la percezione del lavoro nel tempo. A popolare oggi il mondo dei lavoratori sono le generazioni dei Baby Boomers, millennials, generazione Zeta. Continua a leggere

Osservatorio Trovaprezzi: gli integratori sono i prodotti per la salute online più cercati fra gli under 25

Le abitudini di acquisto degli italiani sono cambiate dopo la pandemia e il commercio online di farmaci e integratori continua a crescere: per comprendere le abitudini di chi, ancor prima di acquistare, fa ricerche online per comparare i prezzi, il comparatore Trovaprezzi, ha presentato i dati del suo Osservatorio.

Continua a leggere