dati-newline

Ad aprile integratori di nuovo sul trono

Anche ad aprile troviamo gli integratori in testa al ranking dei comparti che hanno registrato le migliori performance, con un +8,8% a fatturato rispetto all’aprile dello scorso anno

In seconda posizione ancora i Sop, con una crescita del 2,4%, e in terza posizione i prodotti per la protezione degli apparati, che hanno realizzato nel mese un ottimo +13,6%. A seguire troviamo diversi comparti appartenenti all’ambito della dermocosmetica: i prodotti per il viso (+5,1%), quelli per i capelli (+2,9%), l’igiene corpo (+3,4%) e i solari (+10,6%).… Continua a leggere

Anche ad aprile mercato dinamico

Ad aprile il mercato della farmacia, rispetto ad aprile 2014, prosegue con i trend positivi che hanno caratterizzato, fino ad ora, il 2015. I risultati globali mostrano una crescita del 2,8% a valori e del 2,5% a volumi, determinata dal +2,2% a fatturato e +2,6% a pezzi dei prodotti etici e dal +3,8% a fatturato e +2,3% a pezzi dell’ambito maggiormente commerciale della farmacia.

Integratori al primo posto anche a marzo

A marzo il ranking dei comparti che hanno registrato le migliori performance è guidato dagli integratori, che hanno realizzato nel mese un trend del +8,6%. In seconda posizione troviamo i Sop, che continuano a registrare buoni risultati anche nel primo mese primaverile con un +2,2% a fatturato. Infine, nel terzo gradino del podio si collocano i prodotti per la medicazione, con un +3,5% nel mese. Gli altri comparti che si sono contraddistinti per i loro risultati, anche in relazione ai loro andamenti annuali, sono quelli… Continua a leggere

Anche a marzo bel tempo sul mercato della farmacia

In questo 2015 iniziato con risultati positivi per il mercato della farmacia anche la primavera è partita facendo registrare buone performance: a marzo si osservano infatti soltanto segni positivi in tutti i comparti, anche se con livelli di crescita differenti. Il mercato, che nel suo complesso ha registrato un incremento del 2,6% a valori e del 3% a volumi è stato principalmente trainato dalle buone performance dell’etico, che è cresciuto nel mese del 2,9% a fatturato e del 3,8% a pezzi. Segni positivi, anche se… Continua a leggere

A febbraio il freddo “influenza” i best del mercato

Anche a febbraio i risultati del mercato della farmacia sono dipesi in gran parte dalla stagione influenzale che, iniziata a gennaio, si è protratta nel secondo mese dell’anno. In cima al ranking dei comparti che hanno ottenuto i migliori risultati troviamo, infatti, anche questo mese i Sop, con un +7,4% a fatturato e nelle successive posizioni altri mercati strettamente connessi alla cura delle malattie tipiche del periodo invernale, come i prodotti erboristici e fitoterapici (+13% a fatturato) e gli apparecchi medicali (+7,5% a fatturato). Gli… Continua a leggere

A febbraio il mercato continua a correre

Dopo gli ottimi risultati di gennaio il 2015 prosegue in maniera positiva per la farmacia, il cui mercato continua a crescere anche a febbraio registrando, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, performance del +2,6% a fatturato e del +3% a pezzi. Il mercato dell’etico ha ottenuto un +1,9% a valori ed un +2,5% a volumi, realizzando risultati anche migliori di quelli del primo mese dell’anno. L’ambito maggiormente commerciale ha segnato, invece, una crescita del 3,7% a valori e del 3,8% a pezzi: trend positivi… Continua a leggere

Le malattie del freddo fanno ruggire Sop e Otc

Il mese di gennaio è stato caratterizzato da trend particolarmente positivi per il mercato della farmacia, soprattutto a causa della grande diffusione della patologia influenzale. Anche i comparti, le aziende e i brand che nel mese si sono contraddistinti per le loro performance addirittura superiori a quelle mediamente registrate e già positive sono associati alla cura delle patologie tipicamente invernali che in gennaio hanno colpito un alto numero di persone.

In cima al ranking dei comparti che hanno ottenuto i migliori risultati troviamo infatti gli… Continua a leggere

Consumi in ripresa, inizio d’anno ok in farmacia

Il mercato della farmacia ha sicuramente iniziato il 2015 nel modo migliore, registrando buoni risultati sia nel complesso che, in particolare, nell’ambito maggiormente commerciale. In gennaio si osserva infatti, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, una crescita del 3,1% a valore e del 4% a volumi. Se da una parte si registra una lieve crescita nel comparto etico, che segna un +0,7% a fatturato ed un +1,7% a pezzi, dall’altra il comparto commerciale ha registrato trend di crescita molto interessanti sia a… Continua a leggere

A dicembre “fiocca” il segno più

La farmacia ha chiuso l’anno con un mese caratterizzato da tanti segni positivi: andiamo perciò ad analizzare quei comparti che hanno principalmente contribuito alle buone performance del mese di dicembre. Questo mese troviamo nella graduatoria alcuni comparti che non sono spesso presenti in questo particolare ranking: gli Otc, con un +5,9% a fatturato, i Sop con un +4,5%, l’omeopatia, che cresce del 3,6% a valori e gli apparecchi medicali, che registrano un +7,5% sempre a valori. Nelle restanti posizioni troviamo invece segmenti che frequentemente risultano… Continua a leggere

A dicembre il mercato prova a risalire

Il 2014 si è chiuso con un mese, quello di dicembre, che è stato contraddistinto da buoni risultati per l’attività complessiva della farmacia. Si osserva, infatti, una crescita del 4,2% a valore e del 5% a volumi. Questo andamento riflette i risultati di entrambi i principali comparti del mercato della farmacia: l’ambito etico ha segnato un +4% a fatturato ed un +5,7% a pezzi mentre il comparto commerciale è cresciuto del 4,5% a valori e del 3,9% a volumi.

Integratori, gocce & c. i best di novembre

A fronte di un mercato della farmacia che negli ultimi due mesi è rimasto tendenzialmente stabile non si osservano grandi cambiamenti neppure nei comparti che hanno segnato, sia in ottobre che in novembre, le migliori performance. In testa alla graduatoria si colloca ancora il mercato degli integratori, che crescono a fatturato del 7,2%, seguito da quello dei prodotti per la protezione degli apparati (+9,1% a fatturato). Troviamo poi i prodotti erboristici e fitoterapici con una crescita del 7,8% a valori, gli accessori sanitari (+15,1%) ed… Continua a leggere

A novembre mercato fermo al palo

A novembre l’attività complessiva della farmacia si mostra tendenzialmente stabile rispetto allo stesso mese dello scorso anno: si registra infatti un lievissimo calo a fatturato (-1,6%) e stabilità in termini di pezzi venduti (-0,4%). L’ambito etico cala del -2,8% a valori e del -0,6% a volumi mentre il comparto commerciale si mostra assolutamente stabile con un +0,4% a valori e nessun cambiamento rispetto all’anno scorso a volumi.

A tirare sono sempre i “soliti noti”

Anche se a ottobre il mercato della farmacia fa registrare un rallentamento dopo l’accelerazione di settembre, i segmenti che “tirano” rimangono sempre gli stessi, i “soliti noti”. In questo gruppo che non rinuncia a fare da locomotiva anche quando altri comparti tirano il fiato ritroviamo gli integratori, che crescono a fatturato del 9,3%, gli erboristici e fitoterapici, che registrano un +8,9%, e poi una mezza dozzina di segmenti caratterizzati da una crescita a due cifre: i prodotti per la protezione degli apparati (+13,2%), la veterinaria… Continua a leggere

A ottobre si riscaldano i segmenti del freddo

La stagione autunnale comincia a farsi sentire anche nel mercato della farmacia, che a ottobre mette in mostra nel segmento fitoterapia incrementi legati alle performance dei prodotti per il freddo. E’ una delle riflessioni che arrivano dai dati di New Line Ricerche di Mercato sull’ultimo mese, nel quale il mercato della farmacia sembra tornare a una sostanziale stabilità: +0,3% a fatturato e +1,7% a pezzi rispetto all’ottobre dello scorso anno. Come già in molte altre rilevazioni, si tratta però di medie che aggregano tendenze contrastanti… Continua a leggere

Integratori e Otc davanti nei best di settembre

Il mese di settembre è stato positivo per l’intera attività della farmacia ma vi sono alcuni comparti che si sono particolarmente contraddistinti per i risultati ottenuti. Nel confronto con settembre 2013 è da evidenziare innanzitutto la performance degli integratori, con una crescita a fatturato del 12,3%.

A seguire, con crescita ancora a due cifre, i prodotti per la protezione degli apparati (+12,6% a fatturato) e la veterinaria (+17,7% a fatturato) e in quarta posizione i prodotti erboristici e fitoterapici, che segnano un +9,8% a… Continua a leggere

A settembre torna il sole sulla farmacia

Dopo un’estate caratterizzata da tempo nuvoloso e da un mercato fermo o in leggera contrazione, a settembre torna finalmente a splendere il sole, complice anche un incremento nei giorni lavorati rispetto a settembre 2013. Nei totali, infatti, la farmacia registra una crescita del 3,3% a fatturato e del 5,1% a pezzi. Tale performance è la risultante dei segni positivi che si sono realizzati nei due principali sotto comparti: l’etico fa segnare +2,2% a valori e +5,9% a volumi, il commerciale 5,2% e 4% rispettivamente.

Ad agosto “ruggiscono” gocce, colluttori & C.

La graduatoria dei comparti che in agosto si sono contraddistinti per le loro performance positive vede in prima posizione i prodotti per la protezione degli apparati, con una crescita a fatturato del 9,2%. A seguire si collocano la veterinaria (+7,4% a fatturato), i prodotti per il viso (+2% a fatturato) e la fitoterapia (+8% a fatturato). Da notare come il dermocosmetico sia presente in questa graduatoria non solo con i prodotti per il viso ma anche con quelli per il trucco, che segnano nel mese… Continua a leggere

Ad agosto piove sull’extrafarmaco

Complice forse il maltempo, che ha inciso sulle vendite estive di alcuni segmenti stagionali, il mercato della farmacia chiude agosto con l’extrafarmaco in lievissima contrazione nei volumi (-0,5%) e nei fatturati (-0,9%). Il comparto, così, non riesce a controbilanciare come in passato l’arretramento che l’etico fa registrare anche questo mese (-4% a valori). La risultante è un mercato che rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente mostra ad agosto un arretramento contenuto nei fatturati (-2,7%) e volumi pressoché stabili (-0,7%).

Luglio, qualcosa si muove ma soltanto nei volumi

Anche se nella stagione estiva la farmacia continua a far registrare fatturati generalmente stabili, a luglio il mercato fa registrare una lieve crescita a volumi, sia nei totali sia nel comparto etico. In particolare, il fatturato complessivo dà un +0,2% rispetto al luglio dello scorso anno, mentre i volumi di vendita crescono del 2,4%. Stesso andamento tra i prodotti etici, stabili a fatturato e in crescita del 3,8% a pezzi. Il comparto commerciale, al contrario, si mostra stabile a valori (+0.5%) e a volumi (+0,3%).

A giugno i “piccoli” segmenti spiccano il balzo

Anche in un mese come quello di giugno, in cui il mercato della farmacia si è preso una pausa, ci sono comparti che si contraddistinguono per le loro performance positive. Tra i “soliti noti”, continuano a crescere gli integratori, con un +6,6% a fatturato, compiono un balzo in avanti i prodotti per la protezione degli apparati (+8,6% a fatturato) e rimangono in terreno positivo i veterinari (+4,5% a fatturato). Nella graduatoria, tuttavia, si distinguono anche segmenti dal peso ridotto in termini di fatturato medio mensile,… Continua a leggere