Marketing

Osservatorio Fedeltà, Loyalty Marketing Evolution

Parma, 20 ottobre 2017 | Anche quest’anno l’Osservatorio Fedeltà a cura dell’Università degli Studi di Parma ha fornito preziosi spunti sul tema del “Loyalty Marketing”, inteso come l’insieme di attività volte al mantenimento nel tempo della clientela acquisita e alla sua fidelizzazione (customer loyalty). Cristina Ziliani, Professore di Marketing Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali Università di Parma, introduce i temi principali dell’Osservatorio. L’indagine ha coinvolto 140 aziende italiane e le top 100 della loyalty del panorama internazionale, per costruire un termine di raffronto con… Continua a leggere

Mallarini di Sda Bocconi: il futuro della sanità è “phygital”

«Il futuro della sanità è phygital» ha affermato Erika Mallarini, professore di Public Management and Policy della Sda Bocconi School of Management, di Milano, in occasione di un recente incontro organizzato dall’Osservatorio sui consumi privati in sanità (Ocps) della Sda Bocconi.

Verso una gestione efficiente del paziente

Phygital è un termine che nasce dalla fusione delle parole physical e digital, a indicare l’interazione tra ciò che è fisico e ciò che è digitale. Questa esperienza è resa possibile dalle nuove tecnologie a partire dagli smartphone,… Continua a leggere

L’email marketing, nuove tattiche

Secondo la Direct Marketing Association nel 2016 l’attività con email aveva un ritorno sull’investimento del 122%, quattro volte superiore ad altri canali di marketing, inclusi i social media e la pubblicità per corrispondenza.

Un nuovo scenario

Lo scenario attuale però è mutato, sono aumentati gli utenti con almeno un indirizzo di posta elettronica, si usano molteplici device per leggere la corrispondenza ed è scesa la frequenza di lettura dei messaggi.

Quali obiettivi si raggiungono con l’email marketing

A fronte di obiettivi diversi, quali il tasso… Continua a leggere

Le diverse aree del negozio

In questo numero Federico Marzari di MOODproject, uno dei pionieri del Visual Merchandising in Italia,   docente, per enti pubblici e privati, in numerosi corsi e seminari sulle tematiche del Retail Marketing, del Visual Merchandising, ci parla della distribuzione degli spazi del negozio e della loro funzione.

Le tre aree

Entrando in un qualsiasi negozio, notiamo immediatamente che esistono diverse aree di vendita, differenti per posizione in pianta, per leggibilità dei prodotti esposti, per la distanza dall’ingresso e ancora per le scelte… Continua a leggere

Cambia l’approccio allo shopping e la fruizione dei media

In Italia lo stile di acquisto e la fruizione dei media si fa sempre più frammentata. E questo pone l’urgenza di nuove strategie di marketing, nuovi approcci al consumatore, nuove velocità di risposta. È solo la punta dell’iceberg di quanto emerso con chiarezza alla presentazione il 12 ottobre scorso a Milano dei risultati della Ricerca 2017 dell’Osservatorio Multicanalità, promossa e coordinata da School of Management del Politecnico di Milano, Nielsen e Zenith Italy.

Nel dettaglio

Il titolo dell’incontro la diceva già lunga sui risultati: “Anywhere… Continua a leggere

Una storia di successo

Dalla piccola bottega di famiglia al Gruppo Coralis, dal negozio di famiglia a una serie di food store in Sicilia e a Londra. Questa è la storia di Prezzemolo e Vitali, due imprese di famiglia palermitane che si sono unite per dare vita a P&V, un marchio che mantiene vivi i valori originali con un unico obiettivo: la soddisfazione del cliente con prodotti alimentari d’eccellenza. È Giusi Vitale, una dei soci fondatori, a raccontarla all’undicesimo Consumer & Retail Summit del 3 ottobre. La riportiamo per… Continua a leggere

Il layout emozionale

La parola sul tema a Federico Marzari di MOODproject, uno dei pionieri del Visual Merchandising in Italia,   docente, per enti pubblici e privati, in numerosi corsi e seminari sulle tematiche del Retail Marketing, del Visual Merchandising.

Come si comporta il cliente nel punto vendita?

Avete mai osservato che il cliente, una volta entrato nel punto vendita, tende a girare a destra? Diversi studi dimostrano che una volta dentro al negozio il cliente europeo, occidentale, tende, esclusi particolari casi di conformazione di… Continua a leggere

La felicità al femminile

Continua l’appuntamento con l’indagine GfK sulla felicità degli italiani con un nuovo profilo, quello delle donne.  Quasi 2 milioni e mezzo di donne in Italia si dichiarano infelici: insoddisfatte della loro vita in generale, delle amicizie, della vita di coppia, della sessualità, del lavoro, della salute.

Sono donne nel pieno della vita ma spesso in ansia, nervose, scoraggiate e preoccupate per il futuro; affaticate dalla complessità delle richieste del mondo esterno, si affannano fra i mille compiti e ruoli: il lavoro, i figli piccoli,… Continua a leggere

La strategia digitale per competere

Al VI° Forum annuale Shackleton, Elena Folpini di New Line Ricerche di Mercato presenta la visione di possibili strategie digitali per le farmacie che vogliono competere in un contesto più complesso..

Strategia digitale

La competizione in uno scenario sempre più complesso, presentato da Elena Folpini con un’inedita analisi che verrà pubblicata su Puntoeffe, sarà possibile attraverso una gestione a 360° che toccherà ambiti diversi: approvvigionamenti, logistica, politiche commerciali e marketing.Per operare secondo le nuove logiche di omnicanalità, servono strumenti di marketing adeguati. Le farmacie potranno… Continua a leggere

La multisensorialità nel punto vendita

Ci parla del tema Federico Marzari, laureato a Venezia con una tesi sperimentale sulle “strategie progettuali e comunicative del punto vendita” e fondatore di MOODproject.it ,

L’era dei non bisogni

Diversi sociologi definiscono il periodo in cui viviamo come “l’era dei non bisogni”, momento storico nel quale i consumatori non sono più nella necessità di acquistare qualcosa. La nostra società è satura di prodotto ed infatti non è il consumo in sé che attrae, ma il contorno, le condizioni che permettono questa relazione. Le… Continua a leggere

L’impatto delle nuove tecnologie sulle abitudini di acquisto

“Non è la specie più intelligente a sopravvivere, nemmeno quella più forte. È quella più predisposta ai cambiamenti” esordisce con questa citazione di Charles Darwin Christian Centonze di Nielsen. Sì perché la vera sfida per farmacie e imprese italiane è quella di adattarsi al cambiamento in un Paese di contrasti sia demografici sia tecnologici.

L’acquisto online

Le nuove tecnologie impattano su vecchie abitudini “rivitalizzandole” e ne abilitano di nuove, basti pensare agli acquisti online.

Internet ha un ruolo chiave nelle decisioni di acquisto nelle sue… Continua a leggere

Shopping experience, consigli in pillole

Gli odori e la musica sono componenti da non trascurare nella shopping experience. Anche in farmacia.

Nuove frontiere

La conquista del consumatore e la sua fidelizzazione sono il risultato di un intreccio di dinamiche che spesso non sono focalizzate solo ed esclusivamente sul prodotto. Fare la differenza e porsi come valore aggiunto richiede una costante attenzione ed evoluzione a quelli che sono i concetti base del visual merchandising. Che significa ottimizzare gli spazi, moltiplicarne la redditività, promuovendo nel contempo una comunicazione, un’immagine e un’accoglienza in… Continua a leggere

Informarsi online. Una opportunità per il retail tradizionale

La Connected Commerce Survey di Nielsen fa il punto, a livello internazionale, sulla nuova fase del retail legata all’uso ormai senza sosta degli smartphone.

La ricerca

Offline e online sono due facce della stessa medaglia: quella dei consumi. Il moltiplicarsi delle connessioni tra le due esperienze – solo all’apparenza incompatibili – sta trasformando il sistema retail così come lo abbiamo sempre conosciuto. Non si tratta di soccombere sotto l’avanzata dell’ecommerce, piuttosto di ripensare l’approccio con il consumatore, il servizio che il negozio può offrire, il… Continua a leggere

I consumatori di oggi sognano una Gdo 4.0

I consumatori italiani sono cambiati: lo dice una recente indagine del Censis «Lo sviluppo italiano e il ruolo sociale della Distribuzione moderna organizzata» che indaga le abitudini degli italiani alla luce della ripresa dei consumi. Nel primo trimestre 2017, infatti, i consumi complessivi delle famiglie hanno registrato un +1,3 percento sul trimestre precedente, l’incremento più alto dal 1999. Quello che emerge dai dati è un nuovo profilo di consumatore.

I nuovi consumatori

I consumatori di oggi sono iperinformati, infatti 31,7 milioni gli italiani maggiorenni nell’ultimo… Continua a leggere

La felicità nei giovani

Con l’aiuto di GfK andiamo a scoprire questo particolare profilo di consumatori, i giovani.

Il loro stato di salute è, di norma, complessivamente molto buono. Circa il 90% dei ragazzi tra i 14 e i 34 anni dichiara di stare bene o molto bene (Fonte ISTAT | Gli stili di vita dei giovani: i numeri chiave – Anno 2014)

I giovani sono molto interessanti per le piccole e grandi imprese operanti nel mercato della salute e del benessere, in quanto la salute per loro è… Continua a leggere

Comunicazione digitale, istruzioni per l’uso

Il mercato della comunicazione digitale sta crescendo in modo rilevante con diffusa applicazione anche nel retail. Nei punti vendita ogni applicazione e sistema ha una sua collocazione e funzione, vediamo una sintetica panoramica offerta dal White Paper di  Newbay Media.

Il mercato

Il mercato della comunicazione digitale globale che riguarda schermi per la comunicazione di contenuti visivi e monitor interattivi, è in fortissima crescita e arriverà a quasi 30 miliardi di dollari nel 2024  (Grand View Research, Inc. | Market Research Report). La… Continua a leggere

L’evoluzione della struttura distributiva non alimentare

Lo scorso 4 luglio sono stati presentati al Piccolo Teatro Grassi di Milano i risultati dell’edizione 2017 dell’Osservatorio Non Food di GS1 Italy che raccoglie informazioni su 13 comparti: mobili e arredamento, abbigliamento e calzature, bricolage, cartoleria, edutainment, casalinghi, elettronica di consumo, prodotti di profumeria, prodotti per automedicazione, giocattoli, gioielli e orologi, prodotti di ottica, tessile. L’Osservatorio viene aggiornato annualmente coinvolgendo partner riconosciuti come TradeLab e GfK per l’elaborazione dei risultati finali che si basano sui dati rilevati dalle più note e affidabili fonti… Continua a leggere

Le vendite online di prodotti di bellezza in America, fenomeno in crescita

È di recente pubblicazione l’ultimo studio di A.T. Kearney* sulle consumatrici statunitensi che hanno acquistato online prodotti di bellezza e di cura della persona nel corso del 2016 rivela un dato in crescita rispetto all’anno precedente. Mentre però le vendite online crescono, non cresce in modo correlato il grado di fedeltà. Il 67% delle consumatrici, infatti, ricerca i prodotti su diversi siti (anche più di quattro).

Emergono nuovi punti di referimento per il pubblico, gli influenzatori del web e dei social network, tipicamente giovani esperti… Continua a leggere

Il nuovo marketing della felicità, secondo GfK

L’Italia è il Bel Paese, eppure gli italiani sono i più depressi in Europa. Il Seminario 2017 di GfK  tenutosi a Milano il 28 giugno scorso, partendo dalle ragioni che stanno dietro al pessimismo diffuso, parla di un possibile marketing della felicità con l’obiettivo di indicare alle imprese percorsi possibili per aiutare gli italiani a superare il clima negativo.

Le cause del pessimismo in Italia e la reazione sociale

L’andamento dell’economia desta preoccupazione, le istituzioni ispirano sempre meno fiducia e anche il futuro rimane… Continua a leggere

Un nuovo servizio che integra amministrazione e marketing

La società Sediva in sinergia con lo studio associato Bacigalupo-Lucidi affianca le farmacie da oltre quarant’anni per tutti gli aspetti legati alla tenuta della contabilità e per quelli strettamente legali e/o tributari.  Le due strutture hanno “vissuto” tutta l’evoluzione della storia recente della farmacia italiana e, per rispondere alle mutate esigenze, hanno messo a punto la piattaforma Project Skynet.

Skynet una piattaforma molteplici servizi

Skynet risponde all’esigenza di migliorare lo scambio di informazioni attualmente in formato cartaceo permettendo al farmacista di assolvere con… Continua a leggere